Addio alle capsule per il caffè: arriva una novità che nessuno si aspettava

Sarà questa la novità pazzesca che riguarda le capsule del caffè: scoprite subito di cosa si tratta e vi assicuriamo che sarà pazzesco. 

Quando abbiamo voglia di bere un buon caffè di certo non possiamo mai rinunciare a quello fatto con la classica moka, se però vogliamo velocizzare i tempi senza dover per forza rinunciare al gusto, le macchinette di caffè espresso sono senza dubbio il giusto compromesso.

novità capsule caffè
Capsule per caffè. Credit: Adobe-Stock Mammastyle

A differenza del classico caffè preparato con la moka, la cui preparazione richiede alcuni minuti, con le macchinette espresso basterà semplicemente accendere l’apparecchio, caricare la cialda o la capsula e nel giro di pochi secondi vi troverete un caffè caldo, cremoso e ricco di sapore. Inoltre, grazie alla possibilità di scegliere tra varie miscele, potrete cambiare gusto ogni volta che vi va, alcune hanno addirittura la possibilità di preparare te, tisane e cioccolate calde, un vero e proprio paradiso per i golosi.

Sarà questa la novità pazzesca che riguarda le capsule per il caffè: scoprila subito!

Ovviamente come tutti gli apparecchi elettrici che abbiamo in casa, anche le macchinette espresso necessitano di una cura e attenzione particolare. Queste infatti, esattamente come la moka, dovranno essere pulite periodicamente soprattutto per scongiurare accumuli di calcare che potrebbero non solo rovinare il gusto del vostro caffè, ma anche danneggiare la macchinetta in modo definitivo.

novità capsule caffè
Nuove capsule caffè. Credit: Adobe-Stock Mammastyle

Oggi però non vogliamo mostrarvi l’ennesimo trucchetto contro il calcare, per quello ci siamo già espressi abbondantemente, ma vogliamo svelarvi qualcosa di rivoluzionario. Un nuovo sistema, che, se dovesse avere il successo sperato, cambierò definitivamente il modo di usare le macchinette espresso. Infatti, come ben sappiamo, questo tipo di apparecchio funziona tramite cialde o capsule. Le prime sono quasi sempre biodegradabili, mentre le seconde non lo sono del tutto. Nonostante vengano fatte sempre più spesso con materiale riciclabile, il loro accumulo diventa spesso oltre misura.

Come fare allora per arginare questo problema? La soluzione al momento viene fornita dalla catena cooperativa di supermercati elvetici Migros, che hanno lanciato sul mercato delle palline di caffè pressato interamente compostabili. Altro nono sono che caffè pressato avvolte da un involucro fatto con polimeri di alghe. Una volta che avrete ottenuto il caffè, potrete usare ciò che resta come compost naturale. Un’innovazione davvero incredibile, che risolverebbe un grandissimo problema. Attualmente però, queste palline di caffè che prendono il nome di CoffeeB possono essere utilizzate solo nell’apposita macchinetta espresso Global CoffeB che costa all’incirca 172 euro ed è reperibile soltanto in Svizzere.

Quindi al momento non ci resta sperare che il suo successo sia talmente tanto grande, da riuscire ad averla anche qui in Italia e soprattutto che queste palline di caffè pressato possano diventare compatibili con tutti gli altri modelli attualmente in commercio.