Quando non basta l’aspetto fisico: come conquistare un uomo mentalmente

Vuoi conquistare un uomo mentalmente? Allora dovresti seguire questi semplici consigli: sarà tuo in men che non si dica.

Sappiamo bene che in un primo approccio o primo incontro con una persona, la prima cosa che notiamo è l’aspetto fisico. D’altronde non possiamo conoscere una persona ad occhi chiusi, ma non possiamo neanche presentarci solo caratterialmente e pensare che questa ci ami sin da subito.

conquistare uomo mentalmente
Come conquistare uomo mentalmente – Credits: Adobe Stock

Sappiamo che in un qualsiasi incontro e in una qualsiasi coppia è importantissimo l’aspetto fisico, perchè il primo approccio che abbiamo con l’altra persona è prettamente fisico. Ma ciò non basta per conquistare un uomo o una donna. Vediamo insieme, nel primo caso, come poter conquistare un uomo mentalmente con semplicissimi gesti, che però valgono tanto e fanno la differenza.

Solo in questo modo potrai conquistare un uomo mentalmente: ecco cosa occorre fare

Abbiamo detto che l’attrazione fisica, in una coppia, è davvero importante per far sì che questa funzioni, ma non può essere la sola. Non possiamo portare avanti una coppia solo con la bellezza estetica; ci vuole infatti e necessariamente anche quella intellettuale. Ma in che modo si può conquistare un uomo mentalmente? Utilizzando piccolissimi suggerimenti, vedrete che sarà vostro in un secondo.

La prima cosa su cui basarsi, ma non solo per conquistare un uomo, bensì in generale è: l’essere sicuri di se stessi. Mostrarsi, in un qualsiasi tipo di conversazione, insicuri di ciò che si dice e ciò che si fa, non è certo una cosa buona. Anzi, incutere all’altro insicurezza, ci mostrerà ai suoi occhi deboli e privi di personalità e questo farà sì che anche il loro interesse tenderà a scemare.

conquistare uomo mentalmente
Suggerimenti per conquistare uomo mentalmente – Credits: Adobe Stock

Ancora, cercare di argomentare sempre e non lasciare mai che ci siano spazi vuoti nelle conversazioni. Il silenzio, soprattutto nei primi appuntamenti, potrebbe diventare molto assordante e soprattutto imbarazzante; parlate d qualsiasi cosa, di hobby, società, cultura, studio, lavoro e così via. Una persona acculturata e soprattutto piena di idee, provoca interesse di chi l’ascolta.

Ancora: non bisogna dimenticare l’importanza dello sguardo. Infatti guardare una persona negli occhi è sia simbolo di sicurezza, che di interesse. Essere timidi, non guardare mai nessuno negli occhi o guardare altrove, potrebbe far sorgere il dubbio, nell’altra persona, del vostro mancato interesse.

Infine, l’interesse non deve essere mostrato solo da voi, ma anche dall’altra persona. Fare delle domande, informarsi sulla sua vita, sui suoi hobby e soprattutto su ciò che fa, le idee che ha sul futuro e così via, vi può far capire sia, da un lato, se ha un grande interesse nei vostri confronti, sia se voi riuscite ad essere interessati a quest’ultimo. Solo in questo modo potrete capire se l’altra persona è attratta da voi e se voi lo siete di lui.