Cosa si richia a non pagare il Canone Rai? Le conseguenze non sono da sottovalutare

Hai fatto il pensiero di non pagare il Canone Rai? Gravissimo errore, rischi davvero grosso e non lo sai: mai fare una cosa del genere.

Quando sentiamo pronunciare la parola ‘tasse‘, subito ci viene in mente qualcosa che da qui a breve bisogna pagare. Qualcosa che, anche se non riteniamo del tutto equo dovrò essere pagato senza se e senza ma.

non pagare canone rai
Canone Rai. Credit: Adobe-Stock

Che l’Italia sia uno tra i paesi più vessati dalle tasse è purtroppo ben noto a tutti e anche se alcune non vengono ritenute giuste, non potranno affatto non essere pagate. Fra le tante da pagare, una fa ancora tanto discutere e storcere il naso a molti, stiamo parlando del famoso Canone Rai, che ancora oggi tiene banco trai vari dibattiti politici. A differenza di un tempo, dove il canone veniva pagato tramite bollettino singolo e proprio per questo evaso da moltissimi, adesso viene direttamente aggiunto all’importo della bolletta della luce e diviso in rate annuali di uguale importo.

Cosa accade se provi a non pagare il Canone Rai? Ecco cosa c’è da sapere

Come dicevamo quindi, per evitare che in molti non pagassero il Canone Rai, negli ultimi anni è stato aggiunto direttamente in bolletta, anche se le cose potrebbero cambiare già dal 2023. Ciò nonostante, al momento le modalità di pagamento sono sempre le stesse. Una tassa che per molti non dovrebbe essere affatto pagate e che crea non poco malcontento.

non pagare canone rai
Evadere Canone Rai. Credit: Adobe-Stock

Questa tassa applicata a tutti coloro che posseggono un apparecchio televisivo, sarà obbligati a pagare il Canone Rai. Attenzione però, perché se fate parte di questa categoria, siete praticamente esenti.

Una tassa, come ripetuto più volte, non vista da tutti di buon occhio e proprio per questo in molti pensando di fare la cosa ‘giusta’, decidono deliberatamente di non pagarla. Mai azione fu più sbagliata, perché vi farebbe diventare degli evasori a tutti gli effetti, facendovi andare incontro anche a serie sanzioni.

Una delle cose da tenere bene a mente è che non pagare il Canone Rai potrà farvi ricevere una sanzione a partire da 180 euro fino ad arrivare a 540 euro, ossia da 2 a 6 volte il suo importo, che ricordiamo al momento essere di 90 euro diviso in 10 rate da 9 euro.

Ovviamente se dopo questo primo ‘avvertimento’ e i continui solleciti da parte dell’Agenzia delle Entrate si dovesse continuare a non pagare l’importo dovuto, in questo caso si passerà direttamente nelle mani dello Stato, che si comporterà esattamente come con tutte le tasse non pagate. Ossia, aprirà un fascicolo a vostro nome e nei casi più estremi si potrebbe arrivare addirittura al pignoramento.

Insomma un rischio davvero inutile da correre, visto che al momento è uno degli importi più bassi da pagare e seppur a malincuore sarebbe meglio evitare ogni tipo di seccatura.