Crostini che fanno leccare i baffi a tutti: cosa bisogna usare per condirli

Questi crostini sono deliziosi e faranno leccare i baffi a tutti: li puoi portare in tavola per l’aperitivo, ecco cosa usare per condirli

Il periodo estivo immediatamente richiama alla nostra mente un paesaggio naturale, magari al tramonto con un cocktail tra le mani ed un delizioso tagliere con tante bontà ideali per fare un gustoso aperitivo estivo.

crostini
Aperitivo con crostini (Credits: Adobe)

Per questo motivo, ci rintaniamo in cucina, provvediamo a svuotare il frigo recuperando i nostri salumi e formaggi e riempiamo il nostro tagliere e riempiamo i nostri bicchieri con cocktail e ghiaccio.

Immancabili come sempre, di ogni aperitivo fanno certamente parte i buonissimi crostini. Con pane fresco o pane raffermo questi possono essere realizzati come più preferiamo. Noi abbiamo avuto una deliziosa idea per condire i nostri crostini in un modo un po’ diverso dal solito. Tutti così li ameranno, li gusteranno e si leccheranno addirittura i baffi. Vediamo subito come fare.

I crostini sono immancabili durante l’aperitivo, ma come li condiamo? Quali ingredienti usare per un gusto delizioso: tutti li ameranno

Diverse sono le alternative che abbiamo per portare in tavola e gustare in un delizioso aperitivo tante deliziose bontà. Tra queste ci sono certamente i crostini di pane. Facili e veloci da realizzare, possiamo condirli come più ci piace. Sicuramente il condimento più amato è quello a base di pomodori e basilico, ma nella versione con pesto di pomodori e mozzarella li avete mai provati? Oggi invece parliamo di un’altra alternativa gustosissima e facilissima per condire i nostri crostini di pane e gustarli in compagnia durante l’ora dell’aperitivo.

L’accostamento più amato che la stagione estiva ci permette di fare prevede l’utilizzo dei fichi. Amatissimo frutto di stagione molto amato e soprattutto molto versatile. Con i fichi possiamo realizzare un condimento davvero delizioso per i nostri crostini unendoli alla ricotta, al prosciutto crudo o allo speck, alle noci ed all’olio. Un accostamento che promette un connubio di sapori davvero delizioso! Vediamo la ricetta completa.

  • Pane raffermo
  • Aglio e Olio
  • Sale e Pepe
  • Fichi
  • Prosciutto cotto
  • Noci
  • Rucola
crostini
Crostini con fichi (Credits: Adobe)

Per prima cosa, tagliamo il pane raffermo in fette. Strofiniamo poi su ogni fetta di pane un pezzettino di aglio e spennelliamo un filo d’olio. Aggiungiamo in padella e lasciamolo abbrustolire. Per comodità e per essere più veloci possiamo tostare il pane nella friggitrice ad aria oppure disporre il pane su una teglia rivestita di carta forno ed infornare a 180° per 15 minuti. Nel frattempo, lavoriamo la ricotta per ottenere una crema alla quale aggiungiamo il sale ed il pepe. Sminuzziamo le noci e teniamole da parte. Appena le fette di pane sono ormai tostate, provvediamo a condirle. Quindi aggiungiamo uno strato di ricotta, il prosciutto crudo ed i fichi, puliti e tagliati in precedenza. Aggiungiamo la rucola sminuzzata e qualche gheriglio di noce tritato. Un filo d’olio a crudo e sono pronti per essere serviti. Deliziosi!