Pelle arrossata e bruciata dal sole? Apri la dispensa e con questo ingredienti sentirai che sollievo

Se il sole ha reso la tua pelle arrossata e non riesci a lenire i fastidi in nessun modo, sarà questo l’ingrediente ideale per te: una magia.

Per chi ancora non è partito per le proprie vacanze o magari ha preferito farle prima e che quindi sono già tornati alla solita routine, il week end sarà il momento ideale per potersi rilassare al mare per qualche ora e approfittare per staccare la spina da tutto.

pelle arrossata
Pelle arrossata sole. Credit: Adobe-Stock

Concedersi qualche ora al mare nel fine settimana, sembra darci la giusta carica per affrontare tutto quello che ci aspetterà nei giorni a venire. Un momento perfetto, che però potrebbe essere rovinato dalla nostra disattenzione. Infatti, sappiamo benissimo quanto sia importante proteggersi sempre, anche quando ormai la nostra pelle sembra ben abbronzata. La crema solare è una tra le cose che non deve mancare mai e poi mai nella nostra borsa del mare.

Pelle arrossata dal sole? Con questo rimedio troverai un sollievo incredibile

Se per distrazione o per un pizzico d’incoscienza non proteggiamo la pelle come dovremmo, non sarà raro ritornare a casa rossi come un peperone. Questo, oltre a provocare rossore, prurito e desquamazione della pelle, nei casi più estremi potrebbe provocare anche un melanoma. Quindi la protezione è assolutamente fondamentale, ovviamente sceglietele la crema solare sempre in base al vostro fototipo e riuscirete ad abbronzarvi senza correre rischi.

pelle arrossata
Lenire pelle arrossata. Credit: Adobe-Stock

Se nonostante le raccomandazioni vi siete esposti al sole senza crema protettiva o magari avete scelto un tipo non adatto a voi, sicuramente vi ritroverete a fine giornata con la pelle arrossata, che brucia e pizzica.

Un fastidio non da poco, che in alcuni casi si trasforma in vero e proprio dolore, soprattutto se siamo in presenza di scottature piuttosto serie. Ecco perché sarebbe sempre opportuno monitorare i sintomi e se le cose dovessero peggiore dovrete immediatamente rivolgervi al vostro medico o al pronto soccorso.

Se ‘fortunatamente’ per voi invece, si tratta di semplici scottature da sole, in questo caso basteranno pochi giorni e tutto rientrerà. Per alleviare i fastidi, oltre ai classici doposole che esistono in commercio, possiamo farci aiutare da un ingrediente che abbiamo spesso in casa.

Vi basterà andare in cucina, aprire la vostra dispensa e prendere delle semplice farina d’avena, nel caso in cui non l’aveste la troverete facilmente in qualsiasi supermercato.

Una volta che l’avrete procurata, vi basterà riempire la vostra vasca da bagno con acqua tiepida e versare all’interno un bicchiere di farina d’avena.

Le sue proprietà sono davvero incredibili, non solo lenisce il bruciore, ma calma anche l’arrossamento e vi farà provare un immediato senso di freschezza.

Fate questo trattamento una volta al giorno per un paio di giorni e vedrete che tutti i fastidi passeranno velocemente, ma ricordatevi di mettere la crema solare la prossima volta.