Stai partendo per le vacanze con un bebè? Non dimenticare questo in valigia!

Sei prossima alle vacanze e hai con te un bebè? Allora non devi dimenticare questo: è indispensabile per una vacanza perfetta.

Il mese di agosto è quello che vede più partenze per le vacanze, rispetto agli altri mesi dell’anno. Sono sempre più le famiglie italiane che decidono di chiudere tutto in valigia, salutare la propria casa e andare in giro per l’Italia o l’Europa per godersi qualche settimana di vacanza.

bebè
Vacanza con bebè – Credits: Adobe Stock

C’è chi è single e parte da sola o con le amiche, chi preferisce un viaggio con la propria dolce metà e chi invece ha appena avuto il suo dono più grande un bebè. Vediamo come comportarci in questo caso e soprattutto cosa mettere in valigia se decidiamo di partire con un bambino molto piccolo: dobbiamo pensare prima al suo benessere e poi al nostro.

Hai un bebè con te quest’anno? Allora non devi farti mancare tutto questo in valigia: è indispensabile!

La vita prima di avere un bambino è completamente diversa. Liberta, vacanze e serate con amiche, ore piccole di notte nei locali a ballare e divertirsi: tutto questo cambia. Tutto ciò che per noi è sempre stata la libertà il divertimento e la normalità cambia e ne prende il posto un piccolo esserino che ci prende totalmente tutta la giornata e che amiamo più di noi stesse.

Un amore così grande e vero che siamo disposte a rinunciare a quel bellissimo paia di scarpe che erano abbinate perfettamente a quel vestito, per far posto ai biberon; oppure a quel beauty case per far posto ai pannolini e tutto questo con la gioia nel cuore. Vediamo allora insieme a quali cosa non possiamo rinunciare quando andiamo in vacanza con un bimbo molto piccolo.

bebè
Bebè al mare – Credits: Adobe Stock

La prima cosa che dobbiamo assolutamente portare con noi è il cibo. Qui bisogna capire cosa portare in base all’età: se è un bimbo molto piccolo che ancora non è stato svezzato, allora latte in polvere e diversi biberon ci accompagneranno per queste vacanze, se invece è un bambino un po’ più grandicello dovremo fare scorta di omogenizzati e pastina, che ci terranno compagnia in questi giorni di vacanza. A questo seguono i pannolini: indispensabili per il nostro bambino dopo il cibo!

Dobbiamo tener conto che sono abbastanza ingombranti, quindi compriamoli, eliminiamo lo scatolo esterno e mettiamoli in una bustina sottovuoto in modo da renderli facilmente trasportabili. Continuiamo con un telo da mare su misura che utilizzeremo come fasciatoio dopo poter cambiare il nostro bambino (in alternativa se vogliamo essere più comodi possiamo acquistare il fasciatoio portatile, che si trova sui siti online).

Vestitini, costumini, cappellino e giochini non possono mai mancare nella nostra valigia, accompagnati ovviamente dalle creme solite che utilizziamo per la sua pelle, la crema solare e medicine varie in caso di febbre, allergia o infezione. Insomma una valigia davvero carica di roba e di tanto amore.