Sono insospettabili eppure sono queste le ‘zone’ più sporche di casa tua: fai attenzione!

Ci passiamo tutti i giorni una gran parte di tempo senza sapere che sono proprio loro le zone più sporche di casa: lo avresti mai detto?

Uno dei requisiti fondamentali da rispettare sempre in casa, è quella di mantenere sempre una corretta pulizia ed igiene. Più gli ambienti saranno disinfettati e più saremo certi di non correre al rischio per noi e soprattutto per la nostra salute.

zone sporche casa
Zone sporche casa. Credit: Adobe-Stock

Nonostante possa essere un compito poco piacevole e che che richiede una grande quantità di tempo, pulire accuratamente casa sarà una cosa di cui non si potrà fare a meno. Ovviamente affinché possiate evitare di impazzire dietro ad ogni cosa, dovrete dividere quello che si potrà fare ogni giorno, da quello che potrà essere fatto con meno frequenza, come ad esempio pulire sulla parte alta dei mobili. Una volta fatto questo, vi basterà creare una sorta di schema, con tutto quello che dovrete fare volta per volta.

Scappano sempre al tuo controllo: ecco le zone di casa più sporche

Anche se siete dei maniaci del pulito e dell’ordine, ci saranno sempre dei piccoli punti in casa che scapperanno al vostro controllo. Delle zone anche nascoste, che diventano un vero ricettacolo di polvere, sporco, germi e batteri. Ecco perché tra poco vi mostreremo i posti più impensabili di casa, che risultano essere anche quelle più sporche.

zone sporche casa
Pulire casa. Credit: Adobe-Stock

Cucina, bagno, soggiorno, sono proprio loro ad essere gli ambienti di casa più vissuti. Ecco perché, soprattutto i primi due, sarà importantissimo tenerli sempre ben puliti ed igienizzati.

Tuttavia, non sempre le pulizie che eseguiamo giorno per giorno sembrano essere sufficienti per eliminare tutto lo sporco che si va a formare. Infatti, esistono tantissimi posti ‘nascosti’ e che sono un vero ricettacolo di polvere e tanto altro.

Ad esempio in cucina, ci sarà la cappa, che se non pulita periodicamente diverrà uno degli oggetti più sporchi in assoluto. Unto, grasso, polvere e condensa, andranno a creare una patina melmosa e maleodorante, che sarà anche difficile da rimuovere facilmente. Per non parlare di quello che si può trovare sotto i mobili poi.

Se ci spostiamo nel bagno invece, vi basterà semplicemente guardare sotto i bordi del water e dietro per rendervi conto della grandissima quantità di sporco che si accumula giorno dopo giorno. Se volete un wc sempre pulito e profumato, ecco il trucchetto che dovrete assolutamente provare.

Arriviamo poi alla camera da letto, dove vi basterà spostare comò e comodini per accorgervi della quantità enorme di polvere. E se avete un letto a cassettone, provate a smontarlo e vi stupirete di quello che si è accumulato e che respirate ogni notte.

Quindi da oggi, anche se non tutti i giorni, dedicatevi alla pulizia di questi punti e finalmente la vostra casa sarà splendente.