Sai come si sistemano i cibi nel frigorifero? Con questo trucchetto non potrai sbagliare

Sai davvero come sistemare i cibi nel frigorifero? Devi utilizzare questo trucchetto e sarà fantastico: ecco come non sbagliare.

Il frigorifero è il nostro migliore amico, insieme a molti altri elettrodomestici di cui non riusciamo più a fare a meno nella nostra casa, come lavatrice e lavastoviglie, e con questo caldo anche il condizionatore.

sbagliare
Disporre cibo per non sbagliare – Credits: Adobe Stock

Ci serve per la corretta conservazione dei cibi, in particolare di frutta, verdura, carne, formaggi, uova e cose del genere che hanno bisogno di una temperatura più alta per potersi conservare ed essere mangiati alla perfezione. Ma sai davvero come vanno sistemati i cibi nel frigorifero? Oggi ti sveleremo un piccolissimo trucchetto che ti renderà la vita più facile e soprattutto manterrà i cibi freschi e pronti per essere mangiati.

E’ così che devi sistemare i cibi nel frigorifero: non potrai più sbagliare seguendo queste regole

Quando andiamo al supermercato per fare la spesa acquistiamo il 90% dei prodotti che vanno in frigo: frutta, verdura, formaggi vari, prosciutto, carne, pesce e uova; non dimentichiamo poi, soprattutto in questo periodo, le bevande (succo, acqua, coca e così via). Sembrerà strano, ma il frigo ha delle parti ben precise da utilizzare per poter inserire il cibo; non possiamo di certo arrivare a casa con le buste strapiene e mettere tutto lì come capita.

Vediamo allora insieme come possiamo posizionarli nel frigo e a cosa dobbiamo far molta attenzione.

sbagliare
Non puoi sbagliare – Credits: Adobe Stock

Prima di partire dalla sistemazione del cibo, dobbiamo prendere in considerazione alcune piccole regole: la prima è sicuramente non mettere in frigo un cibo ancora caldo, ma aspettare che si raffreddi, per poi metterlo o in un contenitore di vetro o in uno a chiusura ermetica; la seconda è posizionarli nel modo giusto evitando che alcuni appassiscano ed altri invece tendano a congelare.

Su questo secondo punto possiamo lavorarci e spiegare in che modo i cibi vanno sistemati nel frigo:

  • verdura e frutta (quella che va in frigo): vanno messe nel ripiano inferiore, nei cosiddetti cestelloni che ci consentono di avere più spazio a disposizione. Sarebbe cosa buona e giusta dividerli prima per categoria ed in buste diverse e poi metterli nel cestello;
  • uova: se ci fate caso, nella portiera laterale del frigorifero troviamo un porta uova in cui possiamo mettere le nostre uova, evitando così di avere altri scatoli in giro per il figo;
  • insaccati, formaggi, burro e altre cose simili: possono essere inserite nel ripiano superiore, facendo attenzione a non spingerli molto in fondo perchè rischiamo di congelarli;
  • yogurt, bibite piccole: nella portiera del frigorifero ci sono dei piccolo scomparti in cui possiamo mettere questi alimenti
  • carne, pesce e bottiglie d’acqua: non resta che posizionare in basso la carne, al ripiano che c’è al centro il pesce ed infine l’acqua. In questo modo per gradi ci ritroveremo ad avere delle bevande fresche, un cibo perfetto e un frigorifero completamente ordinato.