Da 300 e 500 euro i due nuovi bonus: ecco chi può richiederli e come fare

Nuovi bonus in arrivo nei prossimi giorni, fino a 500 euro: scopri subito a chi spettano, quando e come sarà possibile presentare domanda.

In un periodo di forte crisi come quello che stiamo vivendo in questo periodo, la possibilità di poter godere di alcuni incentivi emessi dallo stato è senza dubbio una grandissima opportunità da non perdere.

nuovi bonus
Nuovi bonus. Credit: Adobe-Stock

Fortunatamente per noi, sono stati davvero tanti gli aiuti emessi dallo Stato in questo ultimi anni di pandemia. Alcuni nati proprio per aiutare tutte le attività penalizzate dai continui lockdown, altri per cercare di sostenere le famiglie e aiutarle in questo momento in cui i prezzi dei beni anche di prima necessità sono schizzati alle stelle, come il tanto atteso bonus di 200 euro, che verrà erogato da Luglio in poi. Ma non finisce di certo qua, perché sono nati due nuovi bonus, esattamente da 300 euro e da 500 euro, studiati a tavolino per venire incontro a tantissime famiglie.

Saranno questi nuovi bonus a portare una ventata di novità in casa

Nonostante la tecnologia faccia parte ormai della nostra quotidianità, sono davvero tante le famiglie, che, a causa di forti problemi economici non posseggono ancora una rete internet e un pc in casa. E nonostante possa sembrare una banalità, in questo periodo di smartworking e di didattica a distanza, saranno requisiti fondamentali per poter garantire a tutti questi due servizi. Ed ecco che questi due bonus da 300 e 500 euro, saranno emessi proprio per aiutare a tutti ad averli in casa.

nuovi bonus
Due nuovi bonus. Credit: Adobe-Stock

Come dicevamo quindi, questi due bonus da 300 e 500 euro, sono nati principalmente per aiutare tutte le famiglie in difficoltà economiche, a mettersi di pari passo con tutti gli altri e favorire la presenza di una rete internet ed un pc in casa. Due strumenti, che oggi come oggi, sono risultati essere davvero indispensabili, sia in ambito lavorativo, che didattico.

Ma vediamo nello specifico in cosa consistono:

  • Bonus di 300 euro: potrà essere richiesto da tutto SENZA PRESENTARE IL MODELLO ISEE, e servirà per installare in casa una rete internet da almeno 30 Mbps per 24 mesi. Inoltre, se durante il corso dell’anno, vorrete cambiare gestore, potrete farlo tranquillamente senza perdere il bonus;
  • Bonus da 500 euro: questo servirà per favorire l’acquisto di un pc, tablet o qualsiasi altro dispositivo elettronico che abbia una connessione ad internet. In questo caso però ci sono due requisiti fondamentali da rispettare assolutamente per presentare la domanda. Il primo, è che si dovrà avere un Isee inferiore ai 9.000 euro e si dovrà assolutamente essere residenti in Puglia. Infatti al momento, è l’unica regione ad avere messo questo bonus a disposizione dei suoi cittadini.

Quindi se siete in possesso di questi requisiti, potrete subito fare domanda per questo secondo bonus, in caso contrario potrete richiedere almeno quello da 300 euro.