Son tornati i pesciolini d’argento in casa? Eliminali così, sarà facilissimo

Conosci i pesciolini d’argento? Sicuramente li avrai visti in casa tua qualche volta. Eliminarli con questo metodo sarà semplicissimo.

Come abbiamo detto più volte e in diversi articoli, l’estate è una stagione meravigliosa che però fa uscire dal letargo non solo animali carini come tartarughe, orsi, lepri, cerbiatti e così via, ma anche gli insetti che sono forse tra i più fastidiosi di tutti sul pianeta.

pesciolini
pesciolini d’argento – Credits: Adobe Stock

Sicuramente troviamo maggiormente mosche, zanzare, blatte, api, moscerini e così via, ma in questo periodo estivo troviamo anche i cosiddetti pesciolini d’argento. Chi di voi non ne ha visto un paio almeno una volta nella vita nella propria casa? Ecco se li avete visti camminare di notte nel vostro appartamento vuol dire che hanno trovato il luogo ideale in cui vivere. Vediamo insieme allora come poterli eliminare definitivamente e dormire sonni tranquilli.

Solo così potrai eliminare i pesciolini d’argento da casa tua: un metodo semplice ed infallibile

Abbiamo detto che i pesciolini d’argento rientrano nella categoria insetti; vengono chiamati con questo nome perchè hanno un colorito argenteo e soprattutto la forma allungata simile a quella di un pesciolino. Antenne e zampette minuscole che gli permettono di muoversi sul pavimento sgattaiolando velocemente via se visti dagli esseri umani. Sono insetti abbastanza strani, si manifestano in casa solo durante la notte o di sera, insomma non di certo quando c’è la luce del sole e si nutrono di amido e zucchero.

Ecco perchè spesso li vediamo comparire tra i libri, tendono a cibarsi delle pagine di questi ultimi. Sono piuttosto innocui, non tendono ad attaccare l’uomo, ma di certo non possiamo vivere in casa con una colonia di insetti che tendono a riprodursi con un alto tasso di umidità! Vediamo allora in che modo possiamo tenerli lontani.

pesciolini
Metodo elimina pesciolini d’argento – Credits: Adobe Stock

Il primo metodo è quello ugualmente utilizzato anche per altri insetti: sfruttare il profumo degli olii essenziali. Che sia alla menta piperita, alla citronella o all’eucalipto: l’odore forte di questi olii fa sì che questi insettini, minuscoli e poco fastidiosi, possano scomparire completamente non solo dalla nostra vista, ma proprio dalla nostra casa. Oltre questo metodo ce ne sono altri che prevedono l’uso di alimenti che abbiamo in casa; tra questi troviamo l’utilizzo della buccia del cetriolo.

L’operazione da fare è molto semplice: basterà sbucciare un cetriolo fresco (magari acquistato al supermercato) e mettere la buccia nelle parti della casa in cui vediamo camminare i pesciolini; ovviamente rimuovere la buccia vecchia e metterne una nuova quando quest’ultima sarà diventata secca ed inutilizzabile.

Ancora prima abbiamo parlato di libri; chi ha molti libri in casa, di certo non ama veder camminare questi piccoli insettini accanto alle loro pagine! Magari aprirne uno e vederlo anche mordicchiato, che orrore! Ecco allora che bisogna prendere una fogliolina di alloro e metterla all’interno di quest’ultimi: li scacceremo completamente via.