Tutto pronto per una giornata al mare ma con questi ‘trucchetti’ risparmierai un po’ di soldi

Non rinunciare alla tanto attesa giornata di mare, adotta questi piccoli trucchetti e potrai godertela senza spendere un capitale. 

Dopo una lunga e intensa settimana passata tra lavoro, casa e commissioni varie, nel week end si sentirà proprio la necessità di staccare la spina e di passare qualche ora al mare con amici e parenti e di godersi qualche ora di spensieratezza. 

giornata mare
Risparmiare al mare. Credit: Adobe-Stock

Purtroppo però con i tempi che corrono, gli aumenti e la difficoltà di molte famiglie di arrivare a fine mese, anche passare una sola giornata in spiaggia può diventare un vero e proprio salasso, soprattutto se la famiglia e numerosa e le esigenze sono diverse. Cosa fare quindi in questi casi, bisogna rassegnarsi e rinunciare ad una giornata di mare? La risposta è ovviamente no e tra poco vi mostreremo nel dettaglio tutto quello che potrete fare per riuscire a concedervi una giornata diversa dal solito, senza dover per forza spendere più del dovuto.  

Non rinunciare alla tua giornata di mare: sarà così che potrai risparmiare e goderti il tanto meritato relax 

Dopo questi due anni di pandemia, dove a causa delle chiusure forzate in molti sono stati penalizzati in ambito lavorativo, cercare di far quadrare i conti a fine mese potrà risultare davvero complicato. Se poi la famiglia è anche numerosa, anche una semplice giornata al mare potrebbe diventare un problema e pesare sul bilancio familiare. Ma siccome è estate per tutti e restare a casa con questo caldo è davvero impensabile, abbiamo per voi alcuni trucchetti che vi permetteranno di andare al mare senza svenarvi ogni volta.  

risparmiare mare
Andare al mare. Credit: Adobe-Stock

Avete deciso di passare una giornata con la famiglia al mare, ma avete paura che sia una spesa troppo eccessiva? Non temete, basterà adottare questi piccoli trucchetti e potrete passare una giornata felice e spensierata. 

Per prima cosa, laddove è possibile cercate di spostarvi con i mezzi pubblici, se invece andate in macchina e siete più famiglie, potrete cercare di dividere equamente i costi, soprattutto quelli del parcheggio, che risultano essere i più gravosi. 

Una volta arrivati a destinazione, optate per delle spiagge libere. Oggi sono sempre di più le spiagge aperte a tutti ma curate e ben tenute dal comune. VI basterà portarvi tutto il necessario da casa, come ombrellone e sedie da mare, per rendere il tutto più confortevole. Se invece non volete rinunciare al lido privato. In questo caso potrete optare per delle file meno centrali il cui costo sarà sicuramente inferiori rispetto alle prime. 

Il pranzo è uno delle cose che più vi costerà durante la giornata, ecco perché se potete preparate qualcosa da casa almeno per i piccini di casa, che richiedono sempre e comunque un pasto sano e gustoso.  

Basterà provare questi piccolissimi accorgimenti e vedrete come risparmierete.