Uno dei trucchi per farci spendere di più al supermercato: occhio a questo ‘dettaglio’

Sai che le strategie di marketing son sempre maggiori? Ci sono alcuni trucchi per farci spendere di più al supermercato: ecco quali sono.

Con la guerra in Ucraina, il covid, il surriscaldamento globale e la crisi economica, portare avanti la propria vita come se nulla fosse o avendo gli standard di prima risulta essere molto molto difficile. Per molti mesi, e ancora oggi, ci siamo lamentati dell’aumento della benzina, ma anche il grano non scherza.

spendere di più
Come spendere – Credits: Adobe Stock

Abbiamo visto che il prezzo degli alimentari, della farina e di tutto ciò di cui abbiamo bisogno ha subito un aumento esagerato a cui spesso non sappiamo far fronte. Se da un lato questo aumento è dettato da ciò che sta accadendo nel mondo, dall’altro vediamo che in realtà sono anche i supermercati ad adottare una strategia di marketing perfetta che ci costringe a comprare di più e soprattutto più prodotti. Vediamo quali sono questi trucchi che ci fanno spendere di più rispetto al nostro budget iniziale.

I supermercati ti fanno spendere di più grazie ad alcuni trucchi, ma quali sono?

Sappiamo bene che, prima di entrare in un supermercato, dobbiamo saper bene cosa acquistare. E’ bene quindi fare una lista della spesa, una lista delle cose necessarie per cui entriamo in un determinato negozio. Esempio, ci serve il pane? Bene, andiamo al panificio ed acquistiamo solo quello, non lasciamoci ingannare dalle pizzette o sfilati presenti all’interno del panificio. Certo emanano un buonissimo odore che ti fa aprire lo stomaco e soprattutto ti fa venire l’acquolina in bocca, ma dobbiamo resistere.

Ancora un altro metodo per poter risparmiare e per poter fare anche un favore all’ambiente, evitando che ci sia un inquinamento sempre maggiore è utilizzare delle buste in plastica dura, che non sono usa e getta e soprattutto ci fanno risparmiare un bel po’ sulla spesa.

spendere di più
Strategia per spendere – Credits: Adobe Stock

Questi sono un po’ le linee guida che possiamo seguire se vogliamo risparmiare un po’ vista la crisi, ma ci sono invece dei piccoli stratagemmi che utilizzano i supermercati per costringerci a comprare di più. Il primo potrebbe essere la dimensione del carrello. Ci fate caso che quando entrate in un supermercato ad attendervi all’ingresso vi sono sempre i carrelli più grandi? Mentre se cercate quelli piccolini li trovate in fondo alla cassa o addirittura dovete chiamare i responsabili del reparto per trovarne uno. Questa è una delle strategie di cui parlavamo, perchè ci costringe ad acquistare più prodotti per poter riempire il carrello.

Secondo strategia riguarda i prodotti. Avete mai fatto caso come quelli che costano di più, magari avendo anche una marca bene nota, si trovano a metà degli scaffali? Non troppo in alto nè in basso, dove invece ci sono quelli più economici, ma al centro, proprio visibili all’occhio nudo di qualsiasi persona. Questo costringe tutti ad acquistare determinati prodotti.

Ancora, i prodotti più costosi si trovano sempre accanto alla cassa e sono resi visibili da colori che attirano facilmente l’attenzione, come il rosso e il blu molto accesi. Questi attirano anche l’attenzione dei bambini che sicuramente inizieranno con i capricci fino a quando quel determinato prodotto non sarà acquistato.