Cosa devi assolutamente sapere se hai una bottiglia di plastica in auto

È un’abitudine che abbiamo quasi tutti quella di lasciare una bottiglia di plastica con l’acqua in auto, ma da oggi non dovrà capitare più. 

Soprattutto con le alte temperature, pur di evitare il forte caldo tenderemo a spostarci con la propria auto anche per brevi tratti. In questo modo potremo sfruttare l’aria condizionata della macchina e trovare un minimo di refrigerio.

bottiglia plastica auto
Mai lasciare una bottiglia di plastica in auto, il motivo è incredibile. Credit: Adobe-Stock

Ovviamente solo l’aria condizionata di certo non basterà per farci sentire più freschi, avremmo infatti anche bisogno di bere quanto più possibile, per cercare di mantenerci sempre ben idratati. Ed ecco che in mezza giornata, la nostra auto diverrà un luogo in cui si andranno ad accumulare numerose bottiglie di acqua. Alcune vuote, altre intere o aperte a metà. Un’abitudine davvero molto comune, ma che in realtà e senza saperlo, potrebbe costarci davvero molto caro.

Non lasciare mai più la bottiglia di plastica con l’acqua in auto

Abbiamo tutti almeno una volta nella vita lasciato nella nostra macchina una bottiglina di plastica piena d’acqua. Delle volte è rimasta lì per giorni interi, un gesto all’apparenza così innocente, ma che cela delle insidie non da poco.

bottiglia plastica auto
Ecco perché non si dovrebbe mai lasciare la bottiglia di plastica in auto. Credit: Adobe-Stock

Sicuramente vi starete chiedendo cosa ci sia di così pericoloso nel lasciare una bottiglia di acqua in auto, la risposta vi lascerà senza parole.

Prima di tutto, ad alte temperature la plastica potrebbe iniziare a rilasciare alcune sostanze ‘tossiche’ all’interno dell’acqua, facendola diventare non proprio sana per la nostra salute.

Inoltre, proprio com’è accaduto a Dioni Amuchastegui nel 2017 potreste rischiare di far prendere letteralmente fuoco alla vostra auto.

Dioni infatti, durante una caldissima giornata di lavoro, aveva lasciato la sua bottiglietta contenente acqua nei sedili posteriori del camion. Al suo ritorno si è reso conto che i sedili avevano preso fuoco. Il motivo dell’incendio? La bottiglia contenete acqua, aveva rifratto la luce del sole ed era diventata come una lente d’ingrandimento.

Ovviamente questo accade solo in determinate condizioni, che fortunatamente non sempre si verificano, ma per evitare spiacevoli inconvenienti, meglio che da oggi non la lasciate mai più in auto.