Cose che vorresti sapere: cosa succede al tuo corpo se mangi una cipolla cruda

Ti sei mai chiesto cosa succede al tuo corpo se mangi ogni giorno una cipolla cruda? Forse non ci crederai, ma è un vegetale miracoloso!

La base di ogni soffritto, sfiziosa anche in forno insieme a cubetti di patate e immancabile nei sughi, nei risotti e nelle paste in genere: la cipolla è per eccellenza ciò che definiamo il simbolo della cucina italiana, insieme alla carota e al sedano. Un alimento dal sapore pungente ma non invadente e di tante specie diverse. Troviamo la classica bionda, le giarratane, le borretane e poi la più gustosa rossa di Tropea.

mangiare cipolla cruda
Ecco perché tutti noi dovremmo mangiare spesso le cipolle crude!
Credits_adobestock

Molti tendono a consumarla cotta e aggiunta ad altri ingredienti, ma sapevate che se mangiata cruda può apportare diversi benefici al nostro corpo? Solitamente evitiamo di farlo poiché rilascia un sapore piuttosto forte e può causare problemi di alitosi, ma ve lo garantiamo, esistono svariati modi per evitare tutto questo, godendo tra l’altro delle sue incredibili proprietà! Scopriamo il motivo per cui dovremmo consumarne una cruda molto spesso

Ecco perché dovresti mangiare una cipolla cruda quasi ogni giorno: il motivo fa bene alla salute

La cipolla è un vegetale che, rispetto a quanto si possa pensare, appartiene alla famiglia delle allium, di cui fanno parte anche l’aglio e lo scalogno. Avevamo già visto in precedenza i benefici del mangiare uno spicchio d’aglio crudo spesso durante la settimana, eppure la cipolla non è da non considerare, anzi, a differenza del primo ha un sapore crudo molto più dolce e meno invasivo. Tuttavia ve lo starete chiedendo perché dovremmo consumarne un po’ quasi ogni giorno e siamo sicuri che i motivi non li conoscevate!

proprietà cipolla cruda
Facendo bollire le bucce esterne delle cipolle otterremo decotti contro febbre, tosse e mal di gola!
Credits_adobestock

Primo tra tutti: la cipolla ha un altissimo contenuto di vitamine e sali minerali, quasi priva di calorie, ricca di fibre e di qualità antiossidanti. Come dicevamo infatti possiede vitamina C, che contrasta i radicali liberi rendendo pelle ed organismo più giovane e sano, vitamina B9, che aiuta a formare il sistema nervoso ed è piuttosto indicata nelle donne in dolce attesa, vitamina B6, che aiuta a sostenere il metabolismo e a produrre globuli rossi.

La cipolla è anche ricca di quercitina e fisetina, sostanze che aiutano a contrastare la pressione arteriosa alta, a stimolare i muscoli, a distenderli e a sostenerli, compreso soprattutto il cuore. Abbassa il colesterolo cattivo e aumenta la circolazione di quello buono nel sangue, ha proprietà anticancerogene e secondo diversi studi, flavonoidi e antiossidanti presenti in essa riuscirebbero a rallentare l’evoluzione tumorale nel caso sia già presente. Chi è affetto da Diabete di tipo II dovrebbe consumare spesso cipolla cruda poiché abbassa naturalmente i livelli di glicemia. Inoltre essendo ricche di prebiotici garantiscono una digestione perfetta, aumentano le difese immunitarie e si comportano come veri antinfiammatori. Insomma, da oggi in poi non scordiamoci di consumarne una cruda(se il sapore vi darà fastidio, ammollatela un po’ nell’aceto)!