Filtri del rubinetto incrostati? Sarà questo il trucchetto che risolverà tutto

Basterà davvero pochissimo ed usando solo ingredienti naturali potrai rendere come nuovi i filtri del rubinetto incrostati. 

Uno dei nemici principali delle nostre case, è senza dubbio il calcare. La sua presenza infatti, non solo rischierà di rovinare tutti gli elettrodomestici, ma andrà ad intaccare tutto quello con cui entrerà in contatto.

filtri rubinetto incrostati
Basterà fare così per pulire i filtri incrostati del rubinetto. Credit: Adobe-Stock

Ed ecco che in pochissimi giorni ci ritroveremo ad avere superfici macchiate, incrostate e con quei fastidiosi aloni, che difficilmente andranno via. Per non parlare di quello che accade ai nostri rubinetti, dove a causa dell’accumularsi del calcare l’acqua non defluirà più come dovrebbe. Ma da oggi tutto questo non accadrà mai più, perché grazie a questo semplicissimo rimedio fai da te, i filtri dei vostri rubinetti torneranno perfettamente pulito e senza più alcun residuo che ostacola la fuoriuscita dell’acqua. Basteranno poche mosse e tutto tornerà come nuovo.

Sarà questo il metodo perfetto per pulire i filtri incrostati dei rubinetti

Quando il calcare si accumula all’interno dei filtri del rubinetto, l’acqua non uscirà più come dovrebbe e ci ritroveremo nel giro di poco a doverlo sostituire completamente. Ecco perché oggi oggi, vogliamo mostravi un trucchetto valido che vi aiuterà a renderli come nuovi.

filtri rubinetto incrostati
Poche mosse e dirai addio ai filtri incrostai del rubinetto. Credit: Adobe-Stock

La prima cosa da fare per pulire correttamente i filtri del vostro rubinetto, sarà quello di svitarli dal corpo interno.

Farlo sarà davvero facilissimo, vi basterà esercitare una leggera forza e lo sviterete senza alcuna fatica, se invece dovesse risultare piuttosto duro, spruzzate un anti-calcare e lasciate agire per qualche minuto, vi aiuterà a rendere il tutto più facile.

Una volta svitati eliminate subito tutto lo sporco superficiale, dopodiché immergeteli in una soluzione di acqua calda e aceto e lasciate agire per una notte intera. Così facendo anche la più piccola ostruzione sparirà del tutto.

Ora non vi resta che montare tutto e vedrete che l’acqua uscirà finalmente in modo corretto.

Per evitare che la situazione si ripeta, cercate di eseguire questa operazione almeno una volta al mese e vedrete che non avrete più alcun tipo di problema.