Così puoi avere sempre il basilico a disposizione: non ti mancherà mai

Cerchi un metodo per avere sempre il basilico a disposizione? Allora non dovrai fare altro che provare questi trucchetti geniali. 

È uno dei protagonisti principali dei nostri piatti. Dona sapore, profumo e colore, stiamo parlando del basilico e del tocco in più che conferisce ogni qualvolta viene aggiunto alle nostre pietanze.

basilico a disposizione
Sarà così che potrai avere sempre il basilico a disposizione. Credit: Adobe-Stock

Il suo aroma è inconfondibile, per non parlare del profumo che rilascia in casa quando lo mettiamo in bella vista nella nostra cucina. Basterà anche una sola fogliolina e cambierà decisamente tutto. Inoltre, a rendere ancora più unica questa pianta aromatica, sono le sue incredibili proprietà repellenti contro mosche e zanzare. Insomma, il basilico è uno di quegli ingredienti, che, soprattutto in cucina non dovrebbe mai mancare. Averlo sempre a disposizione potrebbe risultare complicato nei periodi più freddi, ma se volete garantirvi una scorta anche in questi mesi invernali, è così che potrete conservarlo.

Basilico sempre a disposizione? Ecco come poterlo conservare

Nonostante al mercato potrete trovarlo 365 giorni l’anno, potranno capitare dei periodi in cui si trova fuori stagione, che il suo profumo non sarà intenso come nei mesi in cui c’è la sua massima fioritura, ecco perché potrete approfittarne adesso e conservarlo così per poterlo avere sempre a disposizione.

 

I metodi per poter conservare il basilico possono essere davvero vari.

Il primo trucchetto da provare è metterlo sott’olio. Vi basterà semplicemente mettere in un barattolo sterilizzato foglioline di basilico lavate ed asciugate, ricopritele con sale grosso ed olio extravergine d’oliva.

Altro metodo e forse anche quello più veloce, consiste nel congelare le foglie di basilico. Lavate una ad una e ponetele su un canovaccio pulito, lasciatele asciugare completamente e ponetele nel congelatore senza sovrapporle. Quando saranno completamente congelate, mettetele tutte in un sacchetto per alimenti e saranno pronte all’uso ogni volta che volete.

Infine potrete congelare il basilico nei contenitori per il ghiaccio. Lavate e asciugate le foglioline di basilico. Tritale finemente e ponetele nel contenitore del ghiaccio. Create uno strato di basilico ricoprite con olio d’oliva e lascate congelare.

Con questi 3 metodi avrete sempre il basilico a disposizione.