Come evitare di prendere troppi chili in gravidanza: si può fare, bastano questi accorgimenti

Avere un bambino è desiderio comune di molte donne, ma sai come evitare di prendere troppi chili in gravidanza? Ecco quale sarebbe il peso giusto da ottenere.

Una gravidanza sognata, desiderata e fortemente voluta, è ciò che di più bello possa accadere ad una donna. Quando una coppia decide che è arrivato il momento di moltiplicare il proprio amore e donarlo a qualcuno di piccolo che riempirà la nostra vita.

gravidanza
Sono questi i chili giusti che dovresti prendere in gravidanza: ecco come evitare che ne siano troppi – Credits: Adobe Stock

Ma nel momento in cui si inizia una gravidanza i dubbi che pervadono le future neo mamme sono tantissimi e di certo tra questi troviamo l’aumento di peso, che potrebbe essere un grande dramma per le donne. Vediamo allora quanti kg bisognerebbe prendere in gravidanza e come fare per evitare di prenderne troppo.

Sai come fare per evitare di prendere troppi chili in gravidanza? Ecco alcuni consigli adatti a te

Il primo pensiero che assale le donne che intraprendono una gravidanza, a parte la salute del bambino, riguardo il loro aspetto fisico ed in particolare i kg che andranno messi durante questa gravidanza. La prima cosa da pensare è che ormai i ginecologi non permettono più che una donna possa prendere kg al di sopra della media, non solo per la sua salute, ma anche e soprattutto per quella del bambino, quindi le neomamme sono costantemente monitorate anche sotto questo punto di vista.

Ma i kg che sono accettati in gravidanza sono circa 12, qualche kg più o meno. Quando si parla di “chili in gravidanza” si devono, ovviamente, considerare numerosi fattori:

  • liquido amniotico
  • placenta
  • seno colmo di latte
  • peso del bambino
  • pressione sanguigna e liquidi vari

Per questo si stima che entro un anno dal parto la donna perderà tutti i kg messi durante la gravidanza.

gravidanza
Devi seguire queste regole per restare in forma anche in gravidanza: sarai spettacolare – Credits: Adobe Stock

Ma come facciamo a non aumentare? Privandoci di qualcosa? La risposta ovviamente è no. La prima cosa da fare è seguire una ‘dieta’ o un perfetto regime alimentare che ci dica cosa possiamo mangiare e cosa no. Fatto ciò passiamo poi ad altri piccoli accorgimenti come:

  • bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno: questo ci consentirà di restare idratate ed evitare la ritenzione idrica;
  • accontentare e soddisfare le voglie: quelle che vengono in gravidanza devono essere soddisfatte e non ignorate, purchè siano in quantità moderate;
  • fare almeno 4 spuntini al giorno: questo consentirà al nostro corpo di imparare a digerire meglio;
  • fare attività fisica: questo è un enorme vantaggio perchè aiuterà il nostro corpo anche ad abituarsi all’idea del parto, naturale o cesareo che sia;
  • dormire le ore giuste: un buon riposo è tutto ciò che ci vuole per il nostro corpo