Ti basterà metterne solo un cucchiaino nel tuo bucato e sarà perfetto!

Desideri un bucato che sia davvero perfetto? Ecco cosa devi fare: metterne un solo cucchiaino al suo interno e vedrai sin da subito i risultati.

Il bucato, soprattutto d’estate, è un’azione che compiamo molto più spesso di quanto non facciamo in inverno. I continui vestiti che gettiamo nel contenitore del bucato sporco, pretendono di essere lavati e profumati. Ecco perchè cerchiamo in tutti i modi di acquistare prodotti che siano perfetti e profumati e che rendano i nostri vestiti morbidi.

bucato
Aggiungi un cucchiaino di questo prodotto al tuo bucato e vedrai ciò che accadrà: incredibile! – Credits: Adobe Stock

Vediamo allora oggi un trucchetto davvero favoloso che prevede l’utilizzo di un solo cucchiaino nel tuo bucato per renderlo pulito e splendente. Ma di cosa si tratta? Di quale ingrediente stiamo parlando? Scopriamolo insieme.

Solo un cucchiaino e il bucato diventerà meraviglioso e bianchissimo: ecco di cosa si tratta

L’ingrediente di cui stiamo parlando è molto usato in cucina, soprattutto nella realizzazione di dolci e torte. Si tratta del lievito. Sin da tempo immemore questo ingrediente, come l’aceto, il bicarbonato e il limone, è stato utilizzato nelle faccende domestiche diventando, insieme a quest’ultimi, un nostro vero e proprio alleato.

Certo non ci aspettiamo, quando lo utilizziamo, che abbia le stesse proprietà di aceto e limone, ma è ugualmente perfetto per eliminare il calcare e le macchie più ostinate dai nostri vestiti, soprattutto quelle di tintura.

bucato
Non puoi certo lasciarti sfuggire questo incredibile rimedio della nonna: ecco come utilizzare il lievito – Credits: Adobe Stock

Ci sono 3 metodi in cui possiamo utilizzare il lievito e sono:

  • in ammollo
  • in lavatrice
  • col metodo della pentola

Per quanto riguarda il primo metodo, in ammollo, possiamo mettere gli indumenti molto sporchi all’interno di una bacinella con acqua molto calda e spargere una bustina di lievito al suo interno (quello in polvere); immergere i panni e lasciarli in ammollo per l’intera notte. Poi passiamo al lavaggio in lavatrice e vedremo che non avremo più le macchie ostinate su di essi.

Secondo metodo, in lavatrice. Considerato il più semplice e veloce da applicare, possiamo mettere 20 gr di lievito in 200 ml di aceto bianco e inserire la miscela nel cestello della lavatrice, avviando un lavaggio a vuoto ad una temperatura di 90° circa. In questo modo, quando aggiungeremo i nostri vestiti, non emaneranno più cattivi odori.

Terzo, ed ultimo, metodo prevede l’utilizzo di una pentola. Questo rimedio è utile per eliminare le macchie di sudore e macchie gialle magari trovate sotto le ascelle. Possiamo mettere i capi in una pentola, riempirla con acqua e spargere al suo interno una bustina di lievito in polvere e due cucchiai di aceto, portare tutto ad ebollizione e aggiungere il bucato. Coprire con un coperchio e lasciare in ammollo tutta la notte; al mattino seguente procedere con il normale lavaggio in lavatrice. Anche in questo caso il risultato sarà perfetto.