Queste palline di formaggio ti delizieranno! Preparale per questa sera

Sei in ritardo per la cena e non sai cosa cucinare? Prepara questa ricetta: palline di formaggio e delizierai davvero tutti, grandi e piccini!

Molto spesso, soprattutto con queste alte temperature, capita che si arrivi alla sera e non si sappia cosa realmente cucinare che non sia eccessivamente caldo. Spesso e volentieri infatti ci si sofferma sulla preparazione di piatti freddi o perlomeno sfiziosi.

palline
Prepara queste deliziose palline al formaggio e vedrai in un attimo la loro bontà: incredibili! – Credits: Adobe Stock

E’ questo il caso della ricetta di oggi: palline di formaggio, che ti delizieranno con la loro bontà. Sono buonissime, ma soprattutto facili da preparare, economiche e con pochissimi ingredienti. Vediamo insieme come fare per prepararle a tutti.

Se preparerai queste gustose palline al formaggio per cena, vedrai che saranno davvero deliziose: ecco come fare

Per realizzare questa incredibile cena abbiamo bisogno di:

  1. 150 gr di patate lesse
  2. 90 gr di parmigiano
  3. 40 gr di pecorino
  4. 100 gr di semola
  5. 25 gr di fecola di patate
  6. 1 cucchiaino di lievito istantaneo per le torte salate
  7. 120 ml di acqua
  8. 2 cucchiaio di olio evo
  9. 1 cucchiaino di zucchero
  10. 1 cucchiaino di sale
  11. 50 ml di latte
  12. olio di semi di arachidi
palline formaggio
Solo in questo modo potrai realizzare il piatto più buono e fresco di sempre – Credits: Adobe Stock

Iniziamo sbollentando le patate per circa 20 minuti. Dopo che saranno cotte eliminiamo la buccia e mettiamole in un recipiente insieme al latte e un pizzico di sale ed iniziamo a mescolare fino a formare una purea che lasceremo in seguito raffreddare. Dopo che si sarà raffreddata aggiungiamo alla purea anche la farina di semola, il parmigiano, il pecorino, la fecola, il lievito, l’olio evo, l’acqua ed iniziamo ad impastare per bene fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Lasciamolo riposare in frigo per circa una mezz’ora.

Cominciamo poi a scaldare l’olio di semi di arachidi che ci servirà per la frittura, che dovrà essere caldo, ma non bollente. Prendiamo il nostro panetto dal frigo e realizziamo con le mani delle palline abbastanza grandi, più o meno della dimensione di una noce e friggiamole, girandole da entrambi i lati per qualche minuto. Scoliamole e lasciamole intiepidire, condendole alla fine con le salse che preferiamo (maionese, salsa bbq, senape e così via).

Portiamo in tavola e gustiamo, saranno davvero deliziose!