Pareti del frigorifero ingiallite? Eccoti un metodo infallibile per sbiancarle in meno di 2 minuti

Se le pareti del tuo frigorifero sono sempre ingiallite, eccoti un trucchetto speciale per farle tornare bianche in meno di 2 minuti: è incredibile!

Alcuni elettrodomestici in casa non possono e non devono mancare, poiché oltre a risultare essenziali, ci permettono di conservare, manipolare e gustare i nostri cibi: basta pensare al forno ad esempio, che in poco tempo cuoce a puntino carni, pesci e verdure, ai piani cottura, per preparare deliziose paste, sughi e bistecche alla griglia, ai microonde, che ci permettono di riscaldare e scongelare. Troviamo poi uno degli elettrodomestici più importanti adibito alla conservazione ovvero il frigorifero.

pareti frigorifero ingiallite
Eccoti un rimedio per eliminare le macchie gialle dal frigorifero!
Credits_adobestock

Dai modelli più classici e semplici a quelli super intelligenti e tecnologici, non averne uno in casa rappresenterebbe un disagio non indifferente. Grazie a lui tutti i nostri alimenti si mantengono freschi e buoni per giorni, sia nella versione cruda che cotta. Tuttavia, ospitando i cibi, bisogna mantenerlo sempre ben pulito e a questo avevamo già dedicato qualche articolo molto interessante.

L’usura, il trascorrere del tempo o una scorretta manutenzione però possono ingiallire le pareti interne, compresi gli scomparti in plastica che creano i vari ripiani. Non pensate di poter utilizzare la candeggina! Oggi vogliamo insegnarvi un trucchetto super efficace, semplice e che vi farà ottenere un risultato splendente in soli 2 minuti. Curiosi di scoprire come fare?

Se le pareti del frigorifero sono ingiallite, sbiancale in questo modo: vedrai che brillantezza!

Mantenere un ambiente interno del frigorifero sempre ben pulito e igienizzato è fondamentale, soprattutto perché in un luogo sporco, i batteri hanno maggiori possibilità di proliferare. Certo, è comunque impensabile di non sporcare le pareti, anche perché l’usura e il tempo giocano un ruolo determinante, tuttavia oggi vogliamo svelarvi un metodo pazzesco per sbiancare tutte quelle zone ingiallite, che sono piuttosto antiestetiche e sgradevoli. Non dovremo ricorrere alla candeggina, pericolosa se entra a contatto con gli alimenti, tantomeno a prodotti costosi. Se vi dicessimo che ci bastano solo 3 ingredienti?

pulire frigorifero
Eseguendo l’operazione una volta al mese con questa miscela, le macchie gialle non avranno neanche la possibilità di formarsi!
Credits_adobestock

Iniziamo procurandoci una confezione di acqua ossigenata, la classica che solitamente utilizziamo per disinfettare le ferite. Versiamo in un contenitore con beccuccio spray un po’ di aceto di vino, nebulizziamolo sulle pareti e attendiamo qualche istante per poi strofinarlo su tutte le superfici. Questo primo passaggio sarà necessario per eliminare eventuali residui di sporco, disinfettando ovviamente le pareti.

Versiamo in una ciotolina qualche cucchiaio di bicarbonato, aggiungiamo acqua ossigenata fin quando otterremo un composto cremoso e omogeneo. Distribuiamo la miscela sulle zone macchiate e attendiamo all’incirca 10 minuti. Dovremo poi strofinare con una spugna per piatti la miscela sulle superfici, insistendo sulle macchie più gialle. Ripetiamo eventualmente l’operazione e possiamo assicurarvi che in massimo due applicazioni, tutte le pareti ingiallite del frigorifero torneranno a splendere di un bianco vivo e brillante!