Un antico rimedio per lasciare fuori casa le zanzare anche con la finestra aperta: ti stupirà

Oggi vogliamo stupirti: ti insegniamo un antico rimedio per tenere lontane le zanzare anche se hai la finestra aperta, funziona davvero!

L’estate è meravigliosa: nonostante sia odiata da molti per via del caldo, del sudore e delle altissime temperature, concede ugualmente parecchie soddisfazioni, soprattutto quando entriamo ufficialmente in vacanza. Scegliamo una meta preferita e ci rilassiamo qualche giorno in riva al mare, godendoci serate nei lidi oppure freschissimi aperitivi da gustare con gli amici.

antico rimedio contro zanzare
Per tenere lontane le zanzare da casa tua, segui questo rimedio antico e potente!
Credits_adobestock

Ovviamente la stagione estiva tende a liberare tutti quegli insetti che durante l’inverno si nascondono: ecco che quindi compaiono mosche, moscerini, falene, libellule e poi loro, le tanto odiate zanzare. Le loro punture possono arrossare la pelle, recano prurito e in alcuni casi possono persino infettare la zona colpita.

Quando fa molto caldo tutti noi apriamo le finestre per far circolare un po’ d’aria e proprio in quel caso, entrano dentro casa, trovando una vera e propria festa per il loro nutrimento. Se però vi dicessimo che esiste un antico rimedio che le terrà lontane con facilità e noi potremo stare tranquilli anche con le finestre aperte? Rimarrete senza parole, scopriamo questo metodo speciale!

Ti insegno un antico rimedio per tenere lontane le zanzare: non dovrai più preoccuparti delle loro punture

In commercio, ai giorni nostri, possiamo trovare tutta una serie di prodotti repellenti contro mosche, moscerini e zanzare, tuttavia la maggior parte di questi contengono sostanze abbastanza aggressive o di origine chimica, che nel caso in cui si viva con bambini piccoli o animali domestici, potrebbero risultare pericolosi. Ma perché spendere soldi inutili quando la natura ci offre già tutto ciò di cui abbiamo bisogno? Tante volte vi abbiamo parlato di metodi naturali per pulire, sgrassare e lucidare casa, oggi però vi insegniamo un trucchetto che tornerà utile per tenere lontane le zanzare pur lasciando la finestra aperta

tenere lontane zanzare
Fate bollire un po’ di rosmarino e limone, lasciate raffreddare e nebulizzate sulla pelle: otterrete un ottimo spray antizanzare!
Credits_adobestock

Alcuni odori, che per noi esseri umani risultano gradevoli e fragranti, per gli insetti sono invece forti e insopportabili, tanto da evitare di svolazzare proprio nelle zone limitrofe. Noi quindi oggi sfrutteremo il potere di alcuni profumi ed oli naturali emanati dalle piante per creare un repellente atossico e sicuro! Oltre a tenere lontane le zanzare profumerà tutta la casa, lasciando un ambiente super vivibile. Ma di cosa abbiamo bisogno?

Iniziamo procurandoci un contenitore ignifugo: andrà bene anche un semplice vaso di terracotta purché sia poggiato su un sottopentola, l’ideale tuttavia sarà una ciotola in ghisa, resistente alle alte temperature. Inseriamo all’interno della stessa un dischetto di carbonella(reperibile in tutti i negozi specializzati, ma anche erboristerie), imbeviamolo di alcol e senza scottarci diamogli fuoco con un fiammifero. Procuriamoci un rametto di rosmarino fresco, spezziamolo a metà ed uniamolo ad un po’ di scorza essiccata di limone(andrà bene anche quella fresca). Inseriamo il tutto all’interno del contenitore e posizioniamolo sul davanzale della finestra o comunque in un luogo vicino. Ecco pronto il vostro repellente: gli oli essenziali del rosmarino e la scorza del limone rilasceranno nell’aria un odore molto gradevole per noi umani, ma assolutamente fastidioso per insetti e zanzare, provare per credere!