Carbonara “sbagliata”: la ricetta che piace davvero a tutti e senza uova crude

Se non ti piacciono le uova crude nella carbonara, prepara la versione “sbagliata” e vedrai che è molto più buona della classica!

Quando si tratta di ricette facili, veloci e golosissime, puoi sempre contare su noi di Mammastyle.it che, ogni giorno, ti proponiamo sempre piatti irresistibili e super gustosi.

carbonara sbagliata
Prepara la carbonara “sbagliata” e scoprirai che è di una bontà immensa – Credits: Adobe Stock

Prima di decidere cosa preparare per pranzo, per cena o per merenda, passa da qui e vedrai che troverai sicuramente qualche ricetta che fa al caso tuo. Oggi voglio parlarti di uno dei primi piatti più amati e cucinati di sempre, sua maestà la Carbonara. Questa ricetta ha moltissime varianti e di adatta benissimo ai gusti di tutti, dai grandi ai più piccoli. Puoi cambiare il guanciale con la pancetta, usare il parmigiano al posto del pecorino, usare pasta lunga o pasta corta, ma c’è una cosa che rimane sempre costante in qualsiasi ricetta: l’uovo. Devi sapere che la tradizione vuole che l’uovo venga aggiunto crudo e mescolato con la pasta a fuoco spento. Questo passaggio è fondamentale per creare una crema densa e saporita. Ma non a tutti piace l’uovo crudo così, e per questo oggi voglio insegnarti come preparare una carbonara eccezionale usando però uova cotte. Detto così potrebbe non sembrare invitante, ma ti assicuro che il piatto avrà una cremosità davvero sconvolgente. Vediamo subito la lista degli ingredienti che ti occorrono per preparare questa squisitezza (le dosi sono per quattro porzioni):

  • 400 g di pasta corta o lunga.
  • 4 uova.
  • 60 g di pecorino o parmigiano grattugiato.
  • 200 g di guanciale.
  • Sale e pepe nero macinato al momento q.b.

La Carbonara “sbagliata” è una vera scoperta: provala e non vorrai più la classica

Ti basteranno poche mosse e pochissimi minuti per portare in tavola una vera squisitezza.

carbonara uova sode
Preparala così e vedrai che non vorrai più farne a meno – Credits: Adobe Stock

Non dovrai far altro che seguire un semplicissimo procedimento, ti svelo immediatamente tutti i passaggi da seguire:

  • Versa un po’ d’acqua in un pentolino, immergici all’interno le uova e porta a ebollizione. Spegni, scola le uova e tieni da parte quando saranno sode.
  • In una padella capiente, soffriggi il guanciale tagliato a listarelle fino ad ottenere la croccantezza desiderata.
  • Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata per cuocere la pasta.
  • Quando l’acqua bollirà, cala la pasta e cuocila seguendo le istruzioni sulla confezione.
  • Intanto, apri le uova, prendi solo i tuorli e mettili in un piatto insieme al pecorino, un pizzico di sale e di pepe.
  • Versa nel piatto con i tuorli un po’ di acqua di cottura della pasta e comincia a lavorare gli ingredienti con una forchetta, devi ottenere una crema densa e senza grumi.
  • Scola la pasta, trasferiscila nella padella con il guanciale e aggiungi anche le uova.
  • Mescola e manteca a fiamma viva per qualche minuto, all’occorrenza aggiungi un altro po’ d’acqua di cottura.
  • Impiatta e gusta.

Buon appetito!