Taglia le pesche e fai così: ecco pronto un dolcetto coi fiocchi e controfiocchi!

Ti bastano solo delle pesche e pochissimi altri ingredienti per preparare un dolcetto sfizioso e che conquisterà tutta la famiglia!

Ti serviranno davvero pochissimi ingredienti e qualche pesca per portare in tavola una vera delizia.

pesche dolce
Poche mosse e porterai in tavola una vera squisitezza – Credits: Adobe Stock

Ormai siamo in estate e questo significa gustare piatti freschi, leggeri e genuini. Devi sapere che qui su Mammastyle.it non trovi solo ricette buonissime e super sfiziose, ma anche veloci e facilissime da preparare. Quindi prima di preparare un dolce, un antipasto o qualsiasi altro piatto, passa qui e scoprirai sicuramente qualche ricetta che fa proprio al caso tuo. Oggi voglio stupirti con un dolcetto davvero squisito, una vera bontà che piacerà a tutti in famiglia, sia agli adulti che ai bambini. Prepararlo poi è facilissimo e ci impiegherai davvero pochissimi minuti. Ma prima di vedere il procedimento, diamo un’occhiata alla lista degli ingredienti che ti servono per preparare questa squisitezza:

  • 1 kg di pesche.
  • Succo di 1/2 limone.
  • 500 ml di acqua.
  • 200 g di zucchero.

(Per un gusto extra aggiungi un baccello di vaniglia o un bastoncino di cannella).

Prepara le pesche sciroppate, sono il dolcetto più buono, facile e sfizioso che ci sia

Le pesche sciroppate sono un dolcetto davvero buonissimo e che conquisterà il cuore di grandi e piccoli.

dolcetto pesche
Con questo dolcetto farai felici tutti – Credits: Adobe Stock

Puoi gustarle così oppure accompagnarle con qualche pallina di gelato o con della panna montata. Sono una vera squisitezza e farle in casa è facilissimo, non dovrai far altro che seguire questi piccolissimi passaggi:

  • Per prima cosa, procurati dei barattoli di vetro con i relativi coperchi e lavali per bene.
  • Prendi una pentola bella grande e versaci all’interno i barattoli per sterilizzarli, fai arrivare l’acqua a bollore.
  •  Cuoci così per 20 minuti poi aggiungi anche i coperchi e aspetta altri 10 minuti.
  • Togli i barattoli dall’acqua e mettili ad asciugare.
  • Intanto, prendi un’altra pentola e versaci l’acqua e aggiungi le pesche, cuoci per 2 minuti.
  • Poi togli le pesce, sbucciale e tagliale a pezzi.
  • Mettile in una ciotola e unisci il succo di limone, mescola e lascia a riposo.
  • Prendi una pentola e sciogli lo zucchero nell’acqua. Porta a ebollizione e mescola, devi creare uno sciroppo denso e trasparente.
  • Metti le pesche nei vasetti e ricopri con lo sciroppo. Smuovili un po’ per far uscire l’aria.
  • Chiudi con i coperchi.
  • Metti i barattoli in una pentola colma di acqua e spetta 30 minuti dal bollore.
  • Lascia nell’acqua finché non si saranno raffreddati.
  • Riponi in un luogo fresco e buio.
  • Puoi consumare le pesche sciroppate per 3 mesi, quando apri un barattolo metti in frigo e consuma nei giorni seguenti.