Dieta combinata: di cosa si tratta e come funziona, ottimo metodo per tornare in forma

Se vuoi perdere peso facilmente e senza eccessive rinunce devi provare la dieta combinata: ma cos’è e come funziona? Ecco tutte le info necessarie

Tutti noi, più o meno, sappiamo fare una dieta e sappiamo soprattutto cosa sia. In pochi però e purtroppo sono abituati ad un regime alimentare sano. Spesso queste due parole tendono ad essere completamente divise, ma in realtà camminano di pari passo. Seguire una dieta significa sostanzialmente imparare a nutrirsi in modo sano e genuino e, sorpresa delle sorprese, nella maggior parte dei casi le diete serie e certificate permettono di mangiare spesso e anche tanto!

dieta combinata
Ecco un metodo per perdere velocemente peso, ma in modo sano!
Credits_adobestock

Il segreto sta nel bilanciare le varie proprietà degli alimenti, conoscere i loro valori e poterli sfruttare per mantenerci sempre in forma, con energia e senza sentimenti di frustrazione. La dieta combinata, molto famosa in America, rientra tra i regimi alimentari più controllati e sani poiché bilancia perfettamente tutto ciò che ingeriamo ed è indicata per tutti coloro che vogliono perdere peso senza sorprese in futuro. Ma cosa è e come funziona?

Segui la dieta combinata per perdere peso rapidamente e in modo sano, senza rinunce

Studiata e ideata quasi cento anni fa dal Dottor William Howard Hay, la dieta combinata è ancora ad oggi la più seguita, la più diffusa ed anche la più amata da nutrizionisti e dietologi. Perché? Il motivo è semplice: bilancia a dovere tutti gli alimenti evitando rinunce eccessive, associando una completa attività fisica e permettendo al corpo di eliminare il grasso in eccesso in poco tempo. Ma come funziona?

dieta combinata
Non fidiamoci mai di diete dimagranti non certificate!
Credits_adobestock

Certamente molti conosceranno il programma tv Vite al limite, in cui alcune persone in forte sovrappeso o stati di obesità gravi si rivolgono al Dottor Nowzaradan per cambiare completamente vita. La famosissima dieta delle 1200 calorie è proprio quella combinata! Ma in cosa consiste? La dieta combinata, come il nome stesso ci fa intuire, prevede la combinazione meticolosa di vari alimenti. Non ne esistono di particolarmente specifici, tantomeno alcuni da evitare assolutamente, la regola fondamentale è: evitare la combinazione nello stesso pasto di carboidrati e proteine. Secondo gli studi infatti, i due insieme sovraccarichino il metabolismo, impedendo quindi il dimagrimento.

Gli alimenti si suddividono in tre grandi gruppi: carboidrati, potreine e neutro. Ai primi consideriamo pasta, pane, torte, cereali, riso, frutta secca, mele, patate, mais, pomodori secchi. Al secondo troviamo tutte le carni cotte compresi gli insaccati, pesce e frutti di mare, latte, formaggi e uova, agrumi, frutta con nocciolo e i succhi. All’ultimo inseriamo tutta la verdura a foglia verde, tutte le verdure, i frutti rossi, carni crude oppure in versione affumicata come prosciutto crudo, salmone affumicato.

Avendo quindi compreso la regola fondamentale di combinazione degli alimenti, potremo gestire il nostro fabbisogno giornaliero, considerando di base un apporto calorico di circa 1200/1400 calorie. Ricordiamo comunque che questi non vogliono essere consigli medici, pertanto prima di iniziare qualsiasi percorso alimentare bisogna consultare il medico o professionisti esperti del settore, che sapranno certamente indirizzarci verso il regime più adatto al nostro metabolismo.