Pesche sciroppate: la ricetta facile e veloce per gustare questo frutto tutto l’anno

Se vuoi gustare le pesche tutto l’anno, preparale sciroppate e non dovrai mai più rinunciare al loro sapore: saranno squisite. 

Fra i tanti frutti che arrivano a Giugno sulle nostre tavole, le pesche sono sicuramente quelle più attese e desiderate. Il loro sapore dolce e zuccherino, le rende amate da grandi e piccini.

pesche sciroppate
Sarà semplicissimo preparare le pesche sciroppate in casa. Credit: Adobe-Stock

Chi ama particolarmente questo frutto, sa benissimo che la sua durata in tavola sarà solo ed esclusivamente per il periodo estivo, dopodiché dovremmo salutarle e aspettare il prossimo anno. Ma se anche voi siete consumatori seriali di pesche e non potete affatto rinunciarvi, sappiate che preparate come vi diremo tra poco, avrete la possibilità di poterle gustare per tutto l’anno. Intanto, approfittatene subito ed usatele per preparare questo piatto fresco e goloso. Adesso invece prendete carta e penna e segnatevi tutto quello che vi servirà per preparare queste gustose pesche sciroppate.

Pesche sciroppate: la ricetta per poterle gustare tutto l’anno

Preparare le pesche sciroppate sarà facilissimo. Una volta che saranno pronte, potrete gustare questo frutto delizioso anche in pieno inverno. Per prepararle ecco di cosa avrete bisogno:

  • 1 kg di pesche ( il peso dovrà risultare questo dopo averle pulite)
  • 400 g di zucchero
  • 1 litro di acqua
  • 1 limone
pesche sciroppate
Sono una vera squisitezza queste pesche sciroppate. Credit: Adobe-Stock

Prendete le pesche e dopo averle ben lavate, sbollentatele per un paio di minuti in acqua bollente

Una volta pronte, eliminate la buccia, privatele del torsolo e del nocciolo.

Tagliatele quindi a spicchi.

Immergile in acqua e aggiungi il succo di limone per evitare che anneriscano.

Intanto preparate lo sciroppo sciogliendo lo zucchero in acqua, mettete sul fuoco e portate a bollore.

Fate quindi cuocere per circa 7 minuti, dovrà addensarsi.

Adesso prendete i barattoli, riempitelo con le pesche e ricopritele interamente con lo sciroppo di zucchero.

Chiudete i barattoli e immergeteli in una pentola piena d’acqua.

Portate il tutto a bollore e lasciate cuocere per 20 minuti.

Spegnete e lasciate completamente raffreddare senza toglierli dall’acqua.

Ora non vi resta che conservarli in dispensa e dopo 10  giorni potrete già gustarle.

Saranno una vera delizia tutta da provare.