I vestiti nell’armadio corrono un serio rischio: ecco come ‘salvarli’

Hai appena riposto i vestiti nell’armadio per il cambio di stagione? Fai attenzione a questo particolare, perchè corrono un serio rischio!

C’è chi ha fatto già da un po’ il cambio di stagione e chi invece ha semplicemente spostato da qualche cassetto in basso ad uno in alto tutto l’abbigliamento necessario per affrontare quest’estate. Quando però cambiamo luogo agli abiti dobbiamo fare molta attenzione ad un serio rischio che quest’ultimi possono correre.

armadio
Devi fare assolutamente attenzione a questo particolare nell’armadio se non vuoi correre un serio rischio – Credits: Adobe Stock

Vediamo insieme di cosa si tratta e come poter stare ai ripari evitando che ciò accada.

Devi fare grande attenzione a questo nel tuo armadio, potresti correre un serio rischio!

Il rischio a cui abbiamo accennato precedentemente è: gli insetti che divorano i vestiti. Quante volte ci è capitato di fare il cambio di stagione tra estate ed inverno e ritrovarci a vedere i nostri maglioni preferiti pieni di piccoli buchetti? Mangiati da degli animaletti invisibili.

No, non parliamo solo delle tarme che sono però gli insetti principali di questo problema, ma affianco ad essi ce ne sono altri altrettanto importanti. Questi animaletti si cibano della cheratine presente in alcune fibre quali lana, cotone, seta e così via e ne fanno una vera e propria scorpacciata.

armadio
Elimina per sempre tarme e piccoli insetti dal tuo armadio, perchè potrebbero essere davvero pericolosi per i tuoi vestiti – Credits: Adobe Stock

Tra essi troviamo sicuramente, come abbiamo già detto, le tarme, che tendono a nutrirsi di tessuti di lana; mentre un altro tipo di insetto, legato sempre alla famiglia dei lepidotteri, è la tarma di colore nero che è ghiotta di cotone. Ma come possiamo eliminarli o, meglio, come possiamo evitare che si formino? Con questo metodo semplicissimo.

Avremo bisogno di:

  • 250 ml di aceto bianco 
  • 1 lt d’acqua
  • 2 rametti di lavanda
  • 1 rametto di menta

Iniziamo mettendo tutti gli ingredienti insieme in una ciotola o una bottiglia, e lasciamoli macerare per circa 24 ore. Trascorso questo tempo possiamo filtrare il liquido e metterlo negli appositi spruzzini e lavare con quest’ultimo tutte le ante, le parti interne e i cassetti dell’armadio e terminare con una passata del panno in microfibra imbevuto di olii essenziali. Sarà super efficace ed eviteremo la formazione di questi insetti; provatelo subito e sarete soddisfatti all’istante.