Spaghetti cinesi: buoni, freschi e golosi! Preparali in 5 minuti e la cena sarà speciale

Prepara per cena dei golosissimi spaghetti cinesi: facili da preparare, gustosi e divertenti, i bambini li adoreranno sin dal primo assaggio!

Arriva ormai l’estate, una delle stagioni più incredibili dell’anno, ricca di caldo, di Sole, di mare, di compagnia e un meritato relax dopo un anno intero trascorso a lavorare. Possiamo decidere di trascorrere le ferie in casa al mare oppure organizzare un bel viaggetto con la propria famiglia, che in fondo non è mai una malsana idea. Quando l’afa si fa opprimente però, trascorrere troppo tempo davanti ai fornelli non è mai l’ideale, ma a questo ci pensiamo noi di Mammastyle!

ricetta spaghetti cinesi
Prepara gli spaghetti di riso per una cena fresca e invitante!
Credits_adobestock

Per non rinunciare alla bontà di un piatto caldo, ma che allo stesso tempo risulti fresco e invitante, abbiamo pensato di condividere con voi la ricetta degli spaghetti cinesi: nella versione con carne e verdure saranno golosissimi! Facilissimi da preparare ed anche molto veloci, scopriamo insieme come realizzarli partendo dalla lista ingredienti:

  • 250 gr di spaghetti di riso;
  • 1 zucchina;
  • 1 carota;
  • 1 scalogno;
  • 2 uova medie;
  • 100 gr di lonza di maiale;
  • Sale, pepe, salsa di soia q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • 1/2 bicchiere di vino;

Prepara gli spaghetti cinesi con carne e verdure: conquisterai tutta la famiglia e saranno una bontà!

Quando assaggerete gli spaghetti cinesi rimarrete davvero senza parole: l’unione della carne con le verdure e le uova sarà pazzesca, si creerà un connubio di sapori molto sfizioso e inoltre potrete utilizzare tutte le verdure che vorrete, specialmente quelle da consumare e che stanno invecchiando in frigorifero. Noi oggi vi insegniamo la versione classica, ma voi siete liberi di personalizzarla come vorrete! Scopriamo come preparare gli spaghetti di riso in 5 minuti

spaghetti cinesi
Aggiungete agli ingredienti anche funghetti e cime di broccoli oppure gamberetti sgusciati per un sapore ancora più deciso!
Credits_adobestock
  • Iniziamo la preparazione del nostro piatto cinese partendo dagli spaghetti: inseriamoli ancora secchi in una ciotola, aggiungiamo acqua tiepida sino ad ammollarli completamente. Lasciamo in posa 30 minuti e intanto dedichiamoci alle verdure.
  • Laviamo zucchina e carota, ricaviamo delle listarelle sottili e lunghe circa 5/6 cm. Sbucciamo lo scalogno, tagliamolo a metà per poi ridurlo a julienne. Eseguiamo la stessa operazione con la lonza, ottenendo delle striscioline molto sottili e lunghe.
  • Facciamo scaldare in un wok(in alternativa potremo utilizzare una padella molto fonda ed ampia) qualche cucchiaio di olio di semi, tuffiamo le verdure e facciamole saltare qualche minuto. Aggiungiamo anche la carne e attendiamo che imbiondisca per poi sfumare con il vino bianco.
  • Spostiamo su un lato del fondo del wok gli ingredienti per poi versare sull’altro le uova sbattute. Agitiamole vigorosamente fin quando si strapazzeranno per poi mescolare al resto delle verdure. La cottura di queste dovrà rimanere molto croccante, pertanto non dovremo allungare troppo i tempi di cottura.
  • Aggiungiamo un pizzico di sale, il pepe e 2 cucchiai scarsi di salsa di soia. Aggiungiamo anche gli spaghetti scolati e amalgamiamoli al resto degli ingredienti, saltando il tutto qualche minuto. Quando la pasta avrà assunto un bel colore bruno spegniamo il fuoco, impiattiamo e gustiamo subito. Vedrete che bontà!