Come preparare uno shampoo fatto in casa e avere capelli morbidi, setosi e sempre puliti

Lo shampoo fatto in casa ti aiuterà ad avere capelli setosi, morbidi e coccolati: solo ingredienti naturali e risultato assicurato!

Tutti noi siamo soliti comprare al supermercato i classici shampoo da banco: non faremo ovviamente nomi di marchi famosi, tuttavia alcuni di questi sono ampiamente conosciuti e acquistati, scommettendo per di più che molti li abbiate già nel vostro bagno. Nonostante molti non conoscano i reali ingredienti contenuti nelle soluzioni detergenti per capelli, la maggior parte vedono l’uso di siliconi, petrolati, conservanti, aromi chimici che solo nell’immediato rendono il capello lucente e brillante.

shampoo fatto in casa
Prepara uno shampoo con le tue mani per avere capelli morbidi e setosi!
Credits_adobestock

Utilizzando spesso queste tipologie di shampoo, il capello ne risente poiché non gli permettono di respirare. Pertanto cambiare abitudini e introdurre nella propria beauty hair routine un prodotto sano, biologico e naturale è un’idea da non sottovalutare. Ma se vi dicessimo che possiamo fare ancora di più? Che con qualche ingrediente di facile reperibilità potremo prepararne uno con le nostre mani? Sarà incredibile!

Prepara lo shampoo fatto in casa e non te ne pentirai: ecco come ottenerne uno in pochi minuti

Preparare lo shampoo fatto in casa è una scelta saggia e giusta poiché avremo piena padronanza degli ingredienti e sapremo sempre quali componenti aggiungere. Ovviamente di shampoo ne esistono a iosa, ma noi oggi vogliamo insegnarvi a prepararne uno per tutte le tipologie di capelli, sia chiare che scure. Utilizzeremo come ingrediente principale la camomilla, che sul castano avrà azione ammorbidente, mentre sui capelli chiari riflessante, concedendo dolcissime sfumature. Ma di cosa avremo bisogno per prepararlo?

shampoo fatto in casa
Per una consistenza più fluida, aggiungete più glicerina!
Credits_adobestock
  • 4 cucchiai di sapone di Castiglia;
  • 3 cucchiai di fiori di camomilla biologici e sfusi;
  • 1L di acqua;
  • 2 cucchiai di glicerina vegetale;

Come avrete potuto notare dagli ingredienti, l’occorrente possiamo reperirlo con facilità in qualsiasi erboristeria. Se non riusciamo a trovare il sapone di Castiglia potremo utilizzare il classico di Marsiglia. Iniziamo grattugiandolo ottenendo un quantitativo di 4 cucchiai. Versiamo l’acqua in un pentolino, portiamola sul fuoco e attendiamo il bollore. Aggiungiamo i fiori di camomilla e lasciamoli in infusione per circa 20 minuti. Filtriamo il tutto, uniamo all’infuso il sapone e mescoliamo. Accendiamo nuovamente la fiamma e cuociamo fin quando il sapone sarà ben sciolto, ottenendo un composto ben fluido. Incorporiamo la glicerina(servirà per mantenere sempre morbido e vellutato lo shampoo), mescoliamo ancora per poi versare in una boccetta di vetro o una bottiglia di plastica pulita. Facciamo riposare 48 ore e voilà: il nostro shampoo è pronto da utilizzare, vedrete che magia sui vostri capelli!