Meglio mangiare prima o dopo aver fatto allenamento? Guarda cosa abbiamo scoperto

Ti sei mai chiesto se è meglio mangiare prima o dopo l’allenamento? Quello che abbiamo appena scoperto è davvero incredibile. 

Soprattutto in vista della prova costume, inizieranno sessioni piuttosto intense di allenamenti. Chi già si è preparato durante l’anno, in questo periodo si dedicherà maggiormente alla definizione finale.

mangiare allenamento
È corretto mangiare prima o dopo l’allenamento? Credit: Adobe-Stock

Con l’estate ormai alle porte, siamo tutti desiderosi di poter passare delle ore in spiaggia in totale relax. Un modo anche per ‘sfoggiare’ il proprio fisico e rendere soddisfacenti i sacrifici fatti durante i mesi più freddi. Ma c’è chi ancora invece ci sta lavorando e non rinuncerà ai propri esercizi nemmeno ora. Dei veri e propri stacanovisti del fitness. Ed è proprio a loro a cui dedichiamo questo nostro articolo di oggi, cercando di dare risposta ad una domanda che in molti sicuramente si fanno spesso.

Mangiare prima o dopo l’allenamento? Ecco la risposta al dilemma

In molti si chiedono continuamente quando sia meglio mangiare. Se è preferibile farlo prima, oppure direttamente dopo l’allenamento. La risposta in realtà è molto semplice e ben diversa da quello che si possa pensa e che varia soprattutto da persona a persona.

mangiare allenamento
Meglio mangiare prima o dopo l’allenamento. Credit: Adobe-Stock

Se anche voi vi siete chiesti almeno una volta se è meglio mangiare prima o dopo l’allenamento, sappiate che una risposta obbligatoria non c’è. Nel senso che, se sapete che l’allenamento che andrete a sostenere di li a poco è piuttosto intenso e richiederà molte energie, in questo caso sarebbe meglio mangiare prima puntando sui carboidrati semplici. Potrete optare per dei toast con burro di arachidi, un frutto oppure un frullato di frutta.

Se invece il vostro allenamento sarà leggero e poco faticoso, in questo caso potrete tranquillamente mangiare dopo l’allenamento, in questo caso però puntate sulle proteine. Potrete scegliere tra frutta secca a guscio, yogurt, ricotta oppure una barretta proteica.

Una volta che avrete capito questa piccolissima differenza, potrete tranquillamente decidere quando mangiare in base al tipo di esercizio che dovrete sostenere e soprattutto considerano se siete persone che digeriscono con facilità o meno.