Un dolce fresco e perfetto per i pomeriggi che verranno: prepara la crema al limone, una vera delizia

Sta arrivando l’estate e non puoi non preparare questo dolce fresco e perfetto per i pomeriggi che verranno. Ecco come preparare la crema al limone: sarà una vera e propria delizia.

L’estate inizia a sentirsi; in tutta l’Italia le temperature diventano sempre più alte, in alcune regioni si sono già raggiunti i roventi 30°. Si sperava tanto nell’arrivo dell’estate che ormai sembrava essere in ritardo, ma non ci si aspettava sin da subito temperature così roventi.

crema
La crema al limone più buona di sempre la prepari così: ci vorranno pochi minuti – Credits: Adobe Stock

Ma noi non ci facciamo mai cogliere impreparati, sotto nessun punto di vista. Ecco che riusciamo ad essere perfetti e pronti anche nel preparare un dolce fresco e perfetto che allieterà i pomeriggi estivi. Di cosa parliamo? Della crema a limone. Vediamo insieme come prepararla.

Una crema al limone dal gusto unico: il dolce fresco e perfetto per i pomeriggi d’estate

La crema al limone è un dolce fresco, economico e semplice da fare. Quante volte, nei pomeriggi d’estate, ci ritroviamo ad aver una gran voglia di dolce, ma non vogliamo prepararne nessuno perchè non vogliamo accendere il forno? Quante volte preferiamo rinunciare al buon gusto pur di evitare di passare ore ed ore davanti la cucina?

Ecco allora che in vostro aiuto arriviamo noi di Mammastyle che vi proponiamo questo perfetto dolce in bottiglia.

crema
Gustosa e facile da preparare: così sarà questo dolce estivo che delizierà davvero tutti – Credits: Adobe Stock

Per prepararlo ci occorrerà solo:

  1. 50 gr di zucchero a velo
  2. 50 ml di latte
  3. 250 ml di panna da montare
  4. succo di limone

Iniziamo versando lo zucchero a velo, il latte e il succo di limone in una caraffa ed iniziamo a mescolare, in modo che gli ingredienti riescano ad amalgamarsi tra loro. Prendiamo poi una bottiglia e versiamo al suo interno il composto appena mescolato; aggiungiamo anche la panna da montare, ancora liquida e chiudiamo la bottiglia con il tappo.

Iniziamo a scuoterla fortemente per circa 2-3 minuti in modo che la panna riesca a solidificarsi. Mettiamo il tutto in frigo per circa mezz’ora o massimo un’ora. Trascorso il tempo necessario, riprendiamola dal frigo, versiamola in una ciotola o in una coppa da gelato, decoriamo con qualche spicchio di limone e serviamo. Sarà deliziosa e gustosa, ma soprattutto fresca: ci aiuterà ad affrontare il caldo torrido di quest’estate.