Morbide e succose, le ciliegie fanno impazzire tutti, ma quali scegliere senza commettere errori?

Non tutte le ciliegie sono uguali, ecco come scegliere quelle giuste in base al periodo: basterà davvero poco e non commetterai errori. 

Tra i tanti frutti che iniziano ad arrivare sulle nostre tavole in primavera, per poi durare per tutta l’estate, le ciliegie sono sicuramente tra quelli che avremo il piacere di gustare per più tempo.

scegliere ciliegie
Scopri come scegliere le giuste ciliegie in base al periodo. Credit: Adobe-Stock

Morbide, dolci e succose, le ciliegie sono sicuramente uno tra i frutti più amati da grandi e piccini. Inoltre, nonostante le loro dimensioni così ridotte, sono ricche di proprietà benefiche per il nostro organismo. Tra cui vitamina C e vitamina A, acido folico, calcio, potassio, magnesio e fosforo. Insomma un vero e proprio concentrato di benessere. Essendo però un frutto tipicamente adatto alle temperature calde, non sarà possibile trovarle nei mesi più freddi. Quindi se volete gustare le ciliegie anche in pieno inverno, ecco come potrete conservarle.

Scegliere le ciliegie giuste da oggi sarà davvero facilissimo

Ovviamente, come accade per tantissimi altri tipi di frutta, anche le ciliegie avranno tantissime varietà. Alcune saranno più precoci e matureranno già verso Maggio, altre invece leggermente più tardive e le troveremo da Giugno in poi. Proprio per questo, se desiderate gustare tutta la loro dolcezza, dovrete scegliere sempre quella adatta al periodo.

scegliere ciliegie
È così che potrai scegliere sempre le ciliegie migliori. Credit: Adobe-Stock

Le prime ciliegie che troverete al mercato sono le Bigarreaux. Vanno dalla metà di Maggio fino ai primi di Giugno. Morbide e succose, sono quelle che si trovano più facilmente, attenzione però, sono estremamente delicate e tendono a marcire molto rapidamente. Quindi, se sapete di non riuscire a consumarne in grandi quantità, non fatevi prendere la mano nel comprarle.

Poi arriva la ciliegia Ferrovia, la signora ciliegia per eccellenza. Grande, tonda, rossa e succosa può arrivare a pesare anche fino a 10 g. Dura sicuramente molto di più se conservata correttamente e il periodo migliore per gustarla è durante tutto il mese di Giugno.

Infine ci sono i Giovannini il cui colore e bianco/rosso e il sapore leggermente acidulo. Questa varietà di ciliegia è perfetta per essere messa sotto spirto e la si può trovare da Luglio in poi.

Una volta che avrete capito questo, saprete sicuramente quale ciliegia acquistare senza commettere errori.