Test della mamma: che tipo sei? Dimmelo e ti dirò di che pasta sei fatta

Sei autoritaria, autorevole o amichevole? Rispondi al test della mamma e scopri di che pasta sei fatta: potresti rimanere sorpresa!

Di mamma ce n’è una sola e su questo non si discute. Tuttavia esistono infinite mamme, ognuna diversa dall’altra ed è difficile catalogarle in un’unica tipologia, anche se in fondo, nella maggior parte dei casi, tutte tendono ad assomigliarsi. Per una mamma i figli sono intoccabili, si tende a cambiare drasticamente il proprio punto di vista già solo nel momento in cui si scopre di attendere un bambino e questa è la fase più bella, ovvero dell’attesa.

test mamma
Gioca al nostro test per scoprire che mamma sei davvero!
Credits_adobestock

In questo lungo periodo ogni donna si riscopre sotto nuove vesti, la mente si plasma inconsciamente e sopravvengono paure, timori, ansie, ma anche gioie e speranze future. Senza dimenticarsi ovviamente che ogni mamma è in primis una donna, con i suoi bisogni, i suoi desideri e le sue certezze. Ecco perché, proprio nel giorno della Festa dedicata a tutte le mamme vogliamo proporvi un giochino: siete mamme autoritarie, autorevoli o amichevoli? Ditecelo e potrete scoprire lati del vostro carattere che forse non conoscete ancora!

Test della mamma: sei autoritaria, autorevole o amichevole? Diccelo e scopri chi sei davvero

Come dicevamo, ogni donna nel momento in cui diventa mamma e con il trascorrere del tempo, sviluppa inconsciamente una figura genitoriale distinta, che nonostante sia sempre diversa rispetto ad altre, tende ad assomigliare poiché, in fondo lo sappiamo: quasi tutte le mamme ragionano nel medesimo modo per istinto materno. Pertanto, proprio nel giorno della loro festa vogliamo proporvi un giochino. Siete mamme autoritarie, autorevoli oppure amichevoli? Leggete la risposta abbinata alla tipologia e scoprirete alcuni tratti di voi che forse non conoscete ancora!

test personalità mamma
Credits_adobestock
  • Mamma autoritaria: se ti riconosci in questa tipologia di madre, significa che sei una donna molto puntigliosa, un po’ superba, a volte insicura e questo tendi a rifletterlo nella relazione con i tuoi figli. Sia chiaro, non è una critica, tuttavia tendi ad educare con severità, provando con tutta te stessa a farti riconoscere come ‘capobranco’. Ogni tanto ti scappa il ‘No’ netto senza dare spiegazioni e se hai figli adolescenti, scommettiamo che le liti non manchino. Essere autoritari non è qualcosa di negativo, tuttavia prova a riconoscere la differenza con l’autorevolezza. Mentre l’autorità insegna mediante la critica all’errore, vedendo quindi l’altro impegnato nella relazione a doverlo necessariamente ammettere, l’autorevolezza si pone alla base dell’errore senza giudicarlo, provando invece a comprenderlo per poi poterlo riparare.
  • Mamma autorevole: le mamme autorevoli sono le figura genitoriali, nei limiti del globale si intende, più complete. Non giudicano gli errori dei propri figli, ma al contrario, provano a comprendere le ragioni che vi stanno alla base per poi provare all’interno della relazione a trovare una soluzione. Non ti poni mai dall’alto verso il basso e provi in qualsiasi circostanza ad analizzare eventi e situazioni da un punto di vista distaccato e obiettivo per poter gestire al meglio le relazioni e i legami familiari. Tuttavia, a volte il rischio di distaccarti empaticamente potresti correrlo, proprio per quel modo di fare analitico. Lasciati andare alle emozioni ogni tanto, potresti rimanere sorpresa. Questo comunque sottolinea una personalità equilibrata, determinata e capace di risolvere i problemi, anche in simultanea.
  • Mamma amichevole: le mamme che tendono a comportarsi come amiche sono per natura donne gioiose, piene di allegria, adorano divertirsi in famiglia e trovano sempre una scusa per ‘fare festa’. Non si pongono spesso nella dinamica della relazione madre/figlio, piuttosto provano ad assottigliare la distanza comportandosi o ragionando come i medesimi. Solitamente questa tipologia di mamma la troviamo in coppie piuttosto giovani o in donne che hanno avuto il primo figlio in tenera età. A differenza delle prime due, le mamme amichevoli fanno fatica a farsi riconoscere come figura genitoriale, specialmente dai ragazzi adolescenti poiché abituati a questo stile educativo. Non è assolutamente una colpa essere mamme amichevoli, tuttavia il rischio che tu possa non essere ascoltala, lo corri. Pertanto, prova ogni tanto a porre le distanze senza cambiare troppo il tuo modo di essere e quando ci sarà bisogno di dire ‘No’, fallo senza indugio.

    rapporto madre figlia
    Credits_adobestock

Chiariamo che questo è un test con un unico scopo: divertirsi un po’, provando a comprendere in maniera simpatica alcuni lati caratteriali in base alle tipologie generali di mamme esistenti. Non vogliamo assolutamente affermare che esistano stili educativi sbagliati o giusti, ma solo comprendere insieme, con qualche sorriso, cosa vi sia alla base di uno stile riconosciuto. Ecco che quindi ve lo richiediamo: che tipo di mamma sei o sarai, alla luce di quanto appena detto?