Messa e bambini: 3 consigli preziosi per farli stare tranquilli in chiesa durante la messa

Ecco qualche piccolo e pratico consiglio per riuscire a gestire i tuoi bambini quando andate a messa: vedrai che funzionerà.

Si sa che quando i bambini vanno a messa diventano irrequieti e cominciano a fare i capricci. C’è chi piange, chi corre, chi urla; insomma, può diventare una vera odissea.

bambini messa
I tuoi bambini sono sempre irrequieti quando andate a messa? Ecco per te qualche consiglio per risolvere la situazione – Credits: Adobe Stock

Per non parlare degli sguardi e le occhiatacce che vi lanciano le persone che vorrebbero riuscire a seguire la messa senza tutte queste distrazioni. Se i tuoi bambini diventano irrequieti quando andate in chiesa, non puoi lasciare le cose come stanno, è evidente che avvertano del disagio che sfogano in vari modi. Per questo oggi, ho deciso di darti qualche piccolo consiglio per far in modo che i tuoi bimbi si trovino a loro agio anche in un luogo solenne come una chiesa. In poche mosse e seguendo queste piccole dritte, noterai fin da subito un enorme miglioramento. Ti svelo subito come devi fare.

Segui questi 3 consigli e vedrai che i bambini non faranno più capricci quando andate a messa

Ti basterà seguire qualche piccolissimo consiglio per evitare che i tuoi bimbi comincino a piangere o ad innervosirsi mentre il prete dice la messa.

bambini in chiesa
Segui questi piccoli consigli e vedrai che i bambini saranno felici di andare a messa la domenica – Credits: Adobe Stock

Il primo consiglio che voglio darti è quello di portarli in chiesa in orari diversi dalla messa. In questo modo prenderanno confidenza con il luogo e, se sono abbastanza grandi, puoi anche fargli una piccola lezione sulla storia di quella specifica chiesa, delle statue e degli affreschi. Inoltre, puoi già cominciare ad infarinarli su come ci si comporta quando il prete dice la messa e del perché tutti lo ascoltano in silenzio. Fagli vivere questa esperienza in modo positivo e magari fagli conoscere anche il prete che possa spiegare loro quello che è il suo compito e del perché le persone si recano in chiesa numerose per ascoltare le sue parole. Dopo avergli fatto prendere confidenza con il luogo, non aspettarti che già dalla prima volta se ne stiano calmi e buoni. Per questo ti consiglio di scegliere un orario in cui c’è meno gente durante la messa così da abituarli a questo tipo di rito senza che creino troppo caos quando la chiesa è affollata.

In ultimo, gioca con loro in casa “simulando” la messa che andrete ad ascoltare nei giorni successivi. Parlate a bassa voce e adottate insieme tutte quelle norme di comportamento consone a quell’ambiente particolare. In questo modo, riusciranno ad abituarsi e a non creare drammi quando andate a messa.