Non sono molto conosciute ma queste piante da interni sono facilissime da curare

Decora la tua casa e rendi l’aria più pulita con queste piante da interni super facili da curare: una vera scoperta che cambia tutto!

Le piante non sono solo belle da vedere, ma hanno anche una grandissima utilità in casa.

piante da interni crescita
queste stupende piante da interni sono semplicissime da curare e sono belle anche da vedere – Credits: Adobe Stock

Infatti, ti permettono di respirare aria più pulita in quanto purificano l’aria da tossine e smog. Inoltre, sono molto belle anche da vedere e valorizzano al meglio tutti gli ambienti e le stanze della casa. Sono un vero e proprio complemento di arredo che sta bene davvero con tutto, quel tocco di classe che non può proprio mancare in casa tua. Se non hai il cosiddetto “pollice verde”, sappi che queste bellissime piante da interni non ti daranno alcun tipo di preoccupazione. Infatti, sono semplicissime da curare, un po’ di acqua ogni tanto e ti daranno moltissime soddisfazioni. Ti spiego subito di quali piante di tratta, sono davvero stupende.

Le piante da interni che non dovrai curare quasi per niente e che valorizzeranno qualsiasi stanza della tua casa

Queste piante sono quasi sconosciute ai più perché, appunto, sono molto particolari. Sono stupende da vedere ed anche molto resistenti, perfette anche per chi ha il “pollice nero”.

piante in casa
Crea un piccolo angolo verde e goditi il relax – Credits: Adobe Stock

Vedrai che quando avrai degli ospiti, tutti ti chiederanno il nome di queste bellissime piante. Ecco di quali si tratta:

  • Kentia: sta benissimo anche in un posto in cui non arriva molta luce e curarla è facilissimo. Dall’aspetto sembra proprio una piccola palma, ha le foglie di un bel verde scuro. Questa pianta da interni è una delle più forti che esiste, ti basterà annaffiarla ogni tanto perché cresca forte e rigogliosa. Occhio però ai ristagni perché ne soffre molto.
  • Chamaedorea: anche questa pianta ricorda la forma di una mini palma. Cresce formando dei piccoli fasci pieni di foglie stupende e verdissime. Basta semplicemente annaffiarla e bagnare anche un po’ le foglie con un nebulizzatore così da darle l’umidità di cui ha bisogno. Non è adatta ad essere riposta in un luogo soleggiato, meglio in casa e all’ombra.
  • Araucaria: questa piantina è conosciuta perché è in grado di purificare l’aria in casa e cresce benissimo se posta all’interno. Meglio metterla in un luogo umido come il bagno. È una conifera con delle foglie ad ago affusolate, molto caratteristiche da vedere. Non ama particolarmente il freddo, per cui averla in casa è l’ideale