Per la cena di stasera prepara i rustici leccesi, saranno una vera novità

Non preparare le solite cose per cena, prova questi golosi rustici leccesi e porterai in tavola una vera squisitezza: tutti vorranno il bis.

Quando abbiamo voglia di preparare una cena sfiziosa e diversa dal solito, la pasta sfoglia verrà decisamente in nostro aiuto. Grazie alla sua incredibile versatilità ci permetterà di poter preparare una serie infinite di ricette, ognuna con un sapore unico.

rustici leccesi
Per cena prova i rustici leccesi, saranno deliziosi. Credit: Adobe-Stock

E se per la cena di stasera siete ancora in alto mare, abbiamo in mente per voi una ricetta ricca di gusto. Facilissima da preparare e pronta in pochissimi minuti, sarà perfetta per voi anche se avete poco tempo a disposizione per cucinare. Allora scopriamo subito come preparare questi deliziosi e croccanti rustici leccesi e porterete in tavola una vera prelibatezza. Vi avvisiamo però, creano una vera dipendenza quindi non fatevi trovare impreparati e fatene in grande quantità.

Rustici leccesi: provali e vedrai che novità assoluta porterai in tavola

Preparare questi golosi rustici leccesi, street food tipico del Salento, sarà davvero semplice e veloce. Scopriamo subito tutto quello che vi servirà per preparare circa 6 rustici:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 50 g di mozzarella
  • 80 ml di besciamella
  • 50 ml di passata di pomodoro
  • 1 uovo
rustici leccesi
Pochi minuti e i vostri rustici leccesi saranno pronti per la cena. Credit: Adobe-Stock

Prendete una padella, versate un filo d’olio e lasciate cuocere la passata leggermente salata per circa 15 minuti. Una volta cotta, lasciatela raffreddare completamente.

A questo punto srotolate la pasta sfoglia e con l’aiuto di un coppapasta o di un bicchiere, ricavate dei cerchi di circa 10 centimetri.

Su metà dei dischi aggiungete un cucchiaio di besciamella, aggiungete poi un cucchiaio di passata di pomodoro, la mozzarella a pezzetti e richiudete con l’altra metà.

Sigillate accuratamente i bordi aiutandovi con una forchetta e trasferite i vostri rustici su una teglia ricoperta con carta forno.

Spennellate infine con l’uovo sbattuto ed infornate in forno statico preriscaldo a 200 gradi per circa 20 minuti.

Lasciateli leggermente intiepidirli e gustateli.

Ovviamente questa è la versione classica, ma se volete potrete variare gli ingredienti a vostro piacimento. Il risultato sarà lo stesso goloso.