Per un buon caffè devi fare la ‘montagnella’? Ecco cosa dovresti assolutamente sapere

Con il caffè, la montagnella si fa o non si fa? Proviamo a rispondere a questo dubbio immemore sfatando qualche mito diffusissimo!

Nonostante le macchinette espresse, quelle professionali o semi professionali, sono ancora in tanti ad oggi a non voler rinunciare al classico caffè della moka. Alfonso Bialetti l’aveva vista molto lunga quando, nel lontano 1933, inventò la famosissima caffettiera. Tutti gli italiani ne hanno almeno una in casa, alcune volte molto antica e persino nei paesi stranieri questo piccolissimo elettrodomestico viene visto quasi come un cimelio.

montagnella caffè
Ecco tutti i segreti per ottenere un caffè perfetto!
Credits_adobestock

Tutti noi sappiamo come ‘riempire’ la moka: versiamo l’acqua fredda nel serbatoio fermandoci esattamente a metà valvola, inseriamo il filtro, lo riempiamo di polvere di caffè facendo la classica montagnetta per poi avvitare il corpo vero e proprio, che ospiterà la nostra bevanda dal cilindro erogatore. In tutti questi anni c’è sempre stata una vera scuola di pensiero contrapposta ad altre che invece volevano la preparazione in modo diverso. Ma dove sta la verità? Bisogna fare la montagnella al caffè? Bisogna utilizzare sempre acqua fredda? Oggi vi stupiremo rivelandovi un’importante verità!

Bisogna fare la montagnella al caffè? Questo ed altri miti possiamo finalmente sfatarli

Se Alfonso Bialetti fosse stato ancora vivo, sicuramente avrebbe potuto spiegarci come preparare il caffè della sua moka, tuttavia non abbiamo bisogno necessariamente dei consigli dell’inventore perché, come tutti gli elettrodomestici di vecchia generazione, vi è un funzionamento quasi fisico e meccanico alla base. Tanti italiani, nonostante in commercio vi siano diverse tipologie di macchine espresse e totalmente elettriche, prediligono comunque il sapore di quello in moka poiché rievoca ricordi, odori appartenenti al passato. Ma per gustarne uno a dovere bisogna sfatare qualche piccolo mito.

montagnella caffè si fa
Ricordiamoci che alla base di un buon caffè deve starcene uno di qualità: utilizziamo possibilmente quello in chicchi da macinare di volta in volta
Credits_adobestock

Primo tra tutti: la temperatura dell’acqua. La scuola di pensiero originaria dice che bisognerà sempre utilizzare acqua ben fredda, ma in realtà non è così. L’acqua dovrebbe essere molto calda e il motivo sta alla base del riscaldamento. Utilizzandone una fredda, la caffettiera tenderebbe a eseguire un lavoro eccessivamente forzato, con il rischio di bruciarsi e di bruciare il caffè. Scegliendone invece una a basso residuo fisso e ben calda, la moka eseguirà un lavoro perfetto. In ultimo, la moka, come scoprirete qui, va sempre lavata.

Arriviamo poi al dubbione in assoluto: la montagnella si fa o non si fa? Ve lo diciamo noi. Assolutamente no ed il motivo non è difficile da intuire: quando l’acqua inizia a bollire, il meccanismo la spinge verso l’alto, passando ovviamente solo tramite il tubicino del filtro. Se facessimo la montagnetta, quest’ultima troverebbe parecchie difficoltà ad abbracciare tutti i granuli di caffè, salendo successivamente in modo poco omogeneo, con il rischio di bruciare. Ecco perché il caffè non andrà pressato, ma non dovrà essere troppo. Per non sbagliare, seguiamo questa regola, ogni 100 ml di acqua, 1 cucchiaio di polvere di caffè.

In ultimo, ma non per importanza, molti spengono la moka quando ormai gorgheggia. Ma questo è un errore fatale in realtà! Se lasciassimo ‘cuocere’ il caffè per troppo tempo, quello posto al di sotto andrebbe irrimediabilmente a bruciarsi, lasciando un gusto sul palato poco piacevole e quasi sdegnoso. Attendiamo invece che il caffè salga ad un fuoco sostenuto e quando inizieranno ad apparire le prime gocce, riduciamo la fiamma al minimo possibile. Non appena il fondo sarà pieno di un dito di caffè, spegniamo subito e attendiamo che termini il suo processo. In ultimo, mescoliamo il tutto poiché il caffè stratifica e zuccheriamo. Sarà un caffè completamente diverso rispetto ai soliti già preparati in precedenza, possiamo garantirvelo!