Colomba avanzata? Ho qui per te un dolcetto da realizzare in 2 minuti e con 5 ingredienti

Scopri come utilizzare la colomba avanzata di Pasqua preparando un dolcetto incredibile e semplice: vedrai che bontà, conquisterai tutti!

Con la fine delle festività di Pasqua, tornare alla vita di tutti i giorni non è cosa semplice, bisogna ammetterlo: questi saranno stati giorni di riposo, magari alzandoci un po’ più tardi o permettendoci del sano poltrire sul divano oppure, molto semplicemente, all’insegna della compagnia familiare. Proprio a Pasqua e Pasquetta il cibo preparato sarà stato tanto, è inutile negarlo e inoltre l’ipotesi che sia avanzato parecchio cibo è quasi una certezza.

utilizzare colomba avanzata
Crea dei fantastici dolcetti con la colomba pasquale avanzata, sono una bontà!
Credits_adobestock

Per non parlare poi dei dolci! Tra uova al cioccolato e colombe classiche o farcite, chi ha il coraggio di smaltirle tutte in poco tempo? Ma noi abbiamo un’idea che ci sta proprio a pennello e che vi aiuterà ad utilizzare la colomba avanzata, magari un po’ asciutta ormai. Perché non prepariamo dei gustosissimi tartufini cioccolato e arancia? Vedrete che bontà! Ma di cosa avremo bisogno?

  • 350 gr di colomba avanzata;
  • 150 gr di cioccolato delle uova avanzato;
  • 50 ml di panna liquida fresca non zuccherata;
  • Pangrattato q.b.
  • Scorza di 1 arancia grattugiata;

La colomba avanzata puoi utilizzarla così: preparando degli ottimi tartufini all’arancia!

La colomba è per eccellenza uno dei dolci tipici della festa pasquale, seguita ovviamente dalla pastiera e dalle uova di cioccolato. Si tratta di una leccornia lievitata, ben alveolata e solitamente profumata con aromi di arancia o agrumi in generale, insieme a canditi oppure farciture interne molto golose. Quella classica tuttavia tende sempre ad avanzare poiché non molto amata dai più piccoli, ma oggi vogliamo regalarvi una ricetta di riciclo esclusiva. Se vi dicessimo che in 5 minuti possiamo realizzare dei tartufini arancia e cioccolato strepitosi? Scopriamo la ricetta step by step

ricetta tartufini cioccolato
Spolverate i tartufini con un po’ di cacao prima di servirli, saranno davvero speciali!
Credits_adobestock
  • Iniziamo la preparazione dei tartufini partendo dalla colomba(qui trovate alcune farciture da preparare in casa per gustarla meglio): spezzettiamola grossolanamente con le mani eliminando le parti esterne un po’ più cotte e scure. Poniamola all’interno di una ciotola capiente ed aggiungiamo la panna.
  • Uniamo la scorza grattugiata ed iniziamo ad impastare con le mani, schiacciando l’impasto della colomba tra i palmi, dovrà assorbire completamente la panna. Quando otterremo un composto molto morbido e appiccicoso, procediamo aggiungendo qualche cucchiaio di pangrattato affinché possa compattare meglio l’impasto.
  • Ottenuta quindi una consistenza corposa, compatta e malleabile, preleviamo circa 40 gr di composto, arrotoliamolo tra i palmi e formiamo i nostri tartufini. Poggiamoli su una teglia foderata di carta da forno per poi inserirli nel freezer per circa 30 minuti.
  • Nel frattempo spezzettiamo il cioccolato delle uova, facciamolo sciogliere a bagnomaria e lasciamolo leggermente raffreddare. Riprendiamo i tartufini, immergiamoli uno alla volta nel cioccolato ricoprendoli completamente per poi afferrarli con una forchetta, lasciando colare gli eccessi. Riponiamoli sulla teglia, lasciamoli riposare in frigorifero un paio d’ore e voilà: i tartufini all’arancia e cioccolato sono pronti da gustare, vedrete che bontà!