Ormai più nessuno butta via i vecchi maglioni e sai perché? Il motivo ti sorprenderà

Con i vecchi maglioni infeltriti o bucati, puoi fare qualcosa di incredibile ed utile per la tua casa: scopri questo metodo pazzesco, non lo abbandonerai più!

Con l’arrivo della primavera, fiori, balconi, giardini e terrazze riprendono vita. Risulta meraviglioso trascorrere un po’ di tempo nei propri ambienti esterni, godendo del Sole, dei suoi raggi e dei incredibili profumi che solo la bella stagione riesce a regalare. Se però primavera significa questo, purtroppo dobbiamo prima o poi fare i conti con qualcosa di tremendamente odiato: il cambio di stagione!

riciclare vecchi maglioni
Non gettare i maglioni bucati o infeltriti, ma utilizzali così: rimarrai senza parole!
Credits_adobestock

Tra scuola, lavoro e commissioni bisogna pure trovare il tempo di svuotare tutti gli armadi, pulirli e sostituire i capi estivi con quelli invernali. Proprio qui oggi vogliamo soffermarci, facendovi una domanda: vi sarà capitato di notare un maglione ormai vecchio oppure bucato e di conseguenza gettarlo? State commettendo un errore!

Se quel maglioncino ormai ha fatto il suo corso e non resta altra soluzione se non gettarlo nel bidone dell’indifferenziata, state un po’ a guardare cosa possiamo farne. Se vi dicessimo che tornerà molto utile in casa per le pulizie?

Non gettare i vecchi maglioni: quelli bucati o infeltriti possono tornare molto utili in casa!

Purtroppo anche i vestiti in qualche modo possiedono una ‘data di scadenza’: possono rovinarsi, scucirsi, bucarsi in zone di difficile riparazione oppure infeltrirsi talmente tanto da non risultare più indossabili. Ciò però può in qualche modo tornare utile nel momento in cui dobbiamo fare le pulizie domestiche e scommettiamo che, nel momento in cui scoprirete questo trucchetto rimarrete letteralmente senza parole. Perché?

vecchi maglioni
Se i vostri maglioni sono ormai troppo bucati sulle cuciture delle maniche, scucitele, ricucitene alcune insieme ed imbottitele di gommapiuma: li trasformerete in salsicciotti anti spifferi!
Credits_adobestock

I maglioni, quasi sempre, sono realizzati in lana pura, in grado di mantenere il nostro corpo caldo e coccolato durante i periodi di grande freddo. Questo materiale però non torna utile soltanto sul corpo, ma anche per le superfici di casa, in particolare i pavimenti! Quelli in cotto, in granito oppure in parquet, spesso richiedono dei panni specifici poiché quelli più duri possono graffiarli o lasciare notevoli aloni brutti e antiestetici. La lana invece, proprio per la sua estrema delicatezza, è in grado di lucidarli, spolverarli e renderli brillanti. Ma come utilizzarli?

Strofinando ad esempio un palloncino sul tessuto del maglione, potremo realizzare un panno cattura polvere istantaneo, basterà legarlo alla classica scopa fermandolo sul bastone con un elastico resistente e passarlo sui pavimenti. La polvere verrà letteralmente catturata e basterà poi sbatterli per eliminarla. Possiamo anche trasformarli in panni lava pavimenti immergendoli in una soluzione di aceto, acqua e bicarbonato, strizzarli e poi passarli sul pavimento come facciamo di solito. Nell’immediato noteremo dei risultati pazzeschi e le superfici di casa saranno sempre perfette!