L’unico metodo per sbiancare e disinfettare il mocio è questo qui: mai avuti pavimenti più limpidi

Sbiancare e disinfettare il mocio è molto importante per pavimenti puliti e sicuri: ecco l’unico metodo utile ed efficace, provalo subito!

La pulizia dei pavimenti è molto importante per avere sempre un ambiente pulito, disinfettato e sicuro. Specialmente se in casa abbiamo i bimbi che gattonano o stanno muovendo i loro primi passi a piedi nudi o se sono soliti giocare, soprattutto d’estate, distesi per rinfrescarsi un po’. Certo, in commercio troviamo tutta una serie di prodotti adibiti alla disinfezione delle superfici, tuttavia non bisogna sottovalutare anche l’utensile che si usa per pulirli.

sbiancare e disinfettare il mocio
Per ottenere un mocio disinfettato e pulito, segui questo metodo geniale!
Credits_adobestock

C’è chi preferisce il classico straccio imbevuto di acqua e disinfettante, chi utilizza i panni lavapavimenti già pronti all’uso, chi invece non può dividersi dal mocio. Effettivamente, proprio lui ci garantisce una pulizia profonda e soprattutto ampia poiché le setole che lo compongono sono lunghe e permettono di assorbire parecchia sporcizia.

Se non pulito a dovere però, il mocio può trasformarsi nel nostro acerrimo nemico, diventando un vero portatore di germi e batteri, amplificandone la prolificazione. Ecco perché oggi vogliamo svelarvi l’unico vero metodo per disinfettarlo e sbiancarlo alla perfezione!

Sbiancare e disinfettare il mocio sarà una passeggiata se farai così: questo è l’unico metodo sicuro

Avendo quindi chiarito l’importanza che bisogna porre nella pulizia del mocio, bisogna anche comprendere come farlo nel migliore dei modi. Come dicevamo di prodotti ne esistono a iosa, tuttavia in natura abbiamo già tutto ciò che ci occorre e che ci concederà parecchie soddisfazioni già dal primo utilizzo, qui ad esempio potrete scoprire come realizzare in casa e in modo naturale un detersivo universale. Risulta un metodo economico ed ecologico, rispetterà l’ambiente, non rovinerà le setole del mocio e ci darà tante soddisfazioni. Ma come procedere? Scopriamolo subito insieme!

disinfettare mocio
Questo metodo potrà essere applicato anche per disinfettare gli stracci e i panni lavanti in microfibra!
Credits_adobestock

Iniziamo riempiendo il nostro secchio(ovviamente già pulito in precedenza) con 5L di acqua, 2 bicchieri di aceto bianco di alcol e 1 bicchiere di succo di limone. Mescoliamo in modo da amalgamare gli ingredienti e lasciamo momentaneamente da parte. Indossiamo dei guanti in lattice, poniamo in un lavello il nostro mocio da pulire e sciacquiamolo abbondantemente sotto acqua corrente, per poi versare direttamente sulle setole di tessuto del sapone liquido di Marsiglia. Sfreghiamole tra di loro vigorosamente fin quando formeranno una sorta di schiuma. Risciacquiamo e ripetiamo nuovamente l’operazione.

Senza eliminare la schiuma creatasi, immergiamo il mocio all’interno del secchio con la soluzione disinfettante, agitiamolo leggermente e lasciamo a mollo per circa 3/4 ore. Svuotiamo il secchio, sciacquiamo nuovamente il mocio sotto acqua corrente e lasciamolo asciugare al sole(eliminerà qualsiasi residuo di batteri). Il nostro mocio risulterà bianco, profumato, splendente e come nuovo!