Cosa fare con un ombretto quando è troppo vecchio? L’idea a cui forse non hai mai pensato

Con un ombretto vecchio tutto è possibile: se ti dicessi che puoi riutilizzarlo in modo geniale, lasciandoci a bocca aperta? Scopri subito di cosa si tratta!

La trousse delle donne difficilmente sarà vuota o con appena due cosmetici. Solitamente troviamo fondotinta, mascara, correttori vari, matitone adibite al counturing, così come lip gloss, rossetti o tinte per labbra. Tra questi rientrano certamente gli ombretti, preferiti da tantissime proprio per la possibilità di creare tramite la miscela di diverse nuance make up sempre diversi e pazzeschi.

vecchio ombretto
Darai nuova vita a tutti gli ombretti vecchi: guarda qui cosa può venir fuori!
Credits_adobestock

Ovviamente può succedere che si comprino delle palette per poi non usarle più, dimenticandocele completamente. Gettarle potrebbe quindi risultare un peccato poiché con gli ombretti vecchi, rotti oppure scaduti possiamo realizzare qualcosa di incredibile. 

Ecco perché oggi noi di Mammastyle vogliamo svelarvi tutti i segreti per riciclare un vecchio ombretto. Curiosi di scoprire cosa ne verrà fuori? Rimarrete senza parole!

Non getterai mai più quell’ombretto vecchio: guarda qui cosa ti faccio fare!

Tutte le donne, ci scommettiamo una mano sul fuoco, avranno nel modo più assoluto almeno un ombretto o una palette di ombretti vecchia, che non usano più. Magari è semplicemente scaduta o l’abbiamo comprata in un periodo particolare, diverso dai gusti attuali. Ma cosa farne? Sarebbe un gran peccato gettarli! Certo, possiamo regalarli a nostra figlia oppure ad un’amica, ma perché farlo se oggi possiamo scoprire 2 metodi di riciclo pazzeschi?

riciclare vecchio ombretto
Se vi è rimasto un po’ di ombretto sul fondo della confezione, aggiungetelo ad un po’ di BB Cream: otterrete un blush davvero elegante!
Credits_adobestock
  • Per gli ombretti scaduti: solitamente la data di scadenza riportata sulle confezioni di ombretto riguarda il periodo in cui è possibile utilizzarli. Risulta molto importante non usarli oltre quella data poiché il rischio di irritazioni o allergie è alto. Tuttavia possiamo sfruttarli in un modo incredibile. Tutto ciò che dovremo fare sarà procurarci uno smalto trasparente. Versiamolo all’interno di una ciotolina per poi aggiungere un po’ di quell’ombretto scaduto, unendo anche qualche polvere di glitter o una colorazione che sia in linea con i trend di stagione, come potrete scoprire qui. Basterà mescolare, riversare lo smalto nuovo nella sua boccettina e decorare le proprie unghie!
  • Per gli ombretti vecchi, ma non scaduti: se invece l’ombretto nella trousse è un po’ rovinato, secco ma ancora utilizzabile sulla pelle, possiamo trasformarlo in un prezioso eyeliner! Tutto ciò che dovremo fare sarà procurarci un pennellino sottile, solitamente vengono venduti nei negozi appositi quelli adibiti alla stesura di questo trucco. Immergiamo la punta in una goccia di acqua micellare per poi poggiarla sull’ombretto. Adesso non ci resta che stenderlo come se stessimo tracciando la classica linea di eyeliner. Vedrete che effetto pazzesco ed anche duraturo!