Spaghetti del Don: solo 3 ingredienti per creare un capolavoro di gusto

Scommetto che la ricetta di oggi ti stupirà. Gli spaghetti del Don sono unici nel loro genere perché si preparano solo con 3 ingredienti, ma sono anche di una bontà unica. Leggi subito la ricetta!

Quanto mi piacciono le ricette facili e veloci, quelle che prepari in 10 minuti. Ma non parlo di quelle scialbe e che sanno di poco, ma di quelle che sono ricche di gusto e di sapore e a cui nessuno può resistere.

spaghetti del don
Prepara gli spaghetti del Don e ti innamorerai al primo assaggio – Credits: Adobe Stock

Questa qui è proprio una di queste ricette velocissime e super appaganti quando ne assaggi un boccone. Gli spaghetti del Don sono un tripudio di sapore, ti servono solo questi 3 ingredienti “giusti” per assaporare un piatto unico ed inimitabile. Preparali per la tua famiglia e scommetto che si leccheranno i baffi e che tutti vorranno il bis. Preparali anche quando hai degli ospiti e casa e vedrai che farai un figurone. Scopriamo subito quali ingredienti occorrono per realizzare quattro porzioni di questa squisitezza:

  • 400 g di spaghetti.
  • 320 g di gamberi rossi puliti.
  • 1 bustina di zafferano.
  • 300 g di zucchine.
  • 1 cipolla.
  • 50 ml di panna.
  • 1 bicchiere di vino bianco secco.
  • Sale e pepe nero macinato q.b.
  • Olio extravergine di oliva.

Prepara gli spaghetti del Don e non vorrai più un piatto diverso: sono spettacolari!

Ti basterà seguire qualche piccolo passaggio per realizzare questa incredibile bontà. Il procedimento è semplicissimo.

ricetta spaghetti
Farai un figurone con i tuoi ospiti con questo piatto favoloso – Credits: Adobe Stock

In poche mosse e in 10 minuti i tuoi spaghetti saranno pronti per essere gustati. Ti spiego subito tutti gli step:

  • Metti sul fuoco una pentola con acqua salata per cuocere la pasta.
  • Lava le zucchine, spuntale e tagliale a pezzetti.
  • Sbuccia la cipolla, tritala finemente e versala in una padella con un filo di olio. Mescola e rosola per qualche minuto.
  • Unisci le zucchine, aggiusta di sale e pepe e cuoci per qualche minuto.
  • Poi aggiungi anche i gamberi puliti e sgusciati. Cuoci a fiamma viva e poi sfuma con il vino bianco.
  • Sciogli lo zafferano in una ciotolina con dell’acqua calda.
  • Quando l’alcool sarà completamente evaporato, aggiungi lo zafferano e la panna e mescola. Cuoci per pochi minuti.
  • Cala la pasta, cuoci e poi scolala al dente tenendo da parte un po’ di acqua di cottura.
  • Trasferiscila nella padella, accendi il fuoco al massimo e manteca per qualche minuto. Se occorre aggiungi 1-2 mestoli di acqua di cottura per dare cremosità.
  • Impiatta e gusta.

Buon appetito!