Il rimedio della nonna per pulire facilmente il forno incrostato

Che guaio il forno incrostato! Emana cattivi odori ed è brutto da vedere esteticamente. Vediamo in che modo poterlo pulire facilmente con il rimedio della nonna.

Il forno è uno degli elettrodomestici più utilizzati in casa, soprattutto quando decidiamo di cuocere cibi particolari o dolci di tutti i tipi. Capita spesso però che per mancanza di tempo o per nostra distrazione, selezioniamo la temperatura molto alta o dimentichiamo di mettere la carta forno nella teglia. Queste nostre dimenticanze possono essere pericolose per il nostro forno, perchè possono portare alla formazione di incrostazioni.

forno
Potrai pulire facilmente il forno dalle incrostazioni se metti in pratica questo rimedio della nonna – Credits: Adobe Stock

L’unico modo per poterlo pulire facilmente è seguire il rimedio della nonna. Siamo certi che con esso il nostro forno tornerà a splendere come non mai. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Da oggi potrai pulire il forno facilmente: ecco in che modo devi fare, seguendo il rimedio della nonna

La prima cosa da sapere è che, con la tecnologia che è andata avanti, non esiste più un unico forno uguale per ogni casa, ma ce ne sono diversi a seconda delle case, delle esigenze e delle funzionalità. Ad esempio abbiamo il forno pirolitico, che si pulisce automaticamente quando raggiunge una certa temperatura, sciogliendo il grasso e riducendolo in polvere; dopo dovrà essere passato solo uno strofinaccio per eliminare il superfluo.

Oppure ancora abbiamo quello catalitico che è auto-sgrassante e che raggiunti i 200° brucia i residui intorno alle proprie pareti.

pulire
Pulisci il forno in questo modo: sarà incredibile e super brillante – Credits: Adobe Stock

Poi abbiamo infine il forno che tutti possediamo in casa. Per poterlo pulire dobbiamo prendere in considerazione diversi punti:

  • bisogna aspettare che il forno sia freddo prima di procedere a qualsiasi operazione
  • dobbiamo estrarre tutto ciò che c’è di estraibile e metterlo a bagno in una soluzione con metà aceto e metà detergente per i piatti, in acqua
  • cospargere tutto il forno con del sale grosso, accendere l’elettrodomestico e aspettare che raggiunga la massima temperatura; quando il sale sarà diventato marrone, facciamo raffreddare e togliamo il sale. Passiamo la spugnetta e il detersivo per i piatti; sciacquiamo con un panno in microfibra ed asciughiamo.

In questo modo il nostro forno sarà meraviglioso, pulito e profumato