Oggi ti insegno a preparare la farina di zucca, è davvero semplicissimo! Sta a guardare

Conosci già la farina di zucca? Anzichè comprarla, creala in casa: sarà davvero semplicissimo se segui questi passaggi. Vediamo insieme.

Prima di poter capire come prepararla, dobbiamo fare una premessa su cos’è e soprattutto a cosa serve. La farina di zucca è un tipo di farina, di origine messicana, che può tranquillamente sostituire la farina 00 e dare un senso di dolcezza agli impasti. Essendo senza glutine negli ultimi anni viene riprodotta anche in Occidente, diventando un prodotto sempre più diffuso e apprezzato.

zucca
Crea la farina di zucca: sarà semplicissimo e ci vorranno pochissimi minuti – Credits: Adobe Stock

Sappiamo che la zucca è ricca di vitamine e sali minerali e il mangiarla non comporta numerose controindicazioni, anzi può solo far bene. Vediamo insieme come possiamo prepararla in casa senza doverla necessariamente acquistarla nei supermercati.

Prepara in questo modo la farina di zucca: una novità mai vista, che ti porterà molti benefici

La soluzione più semplice per poter utilizzare la farina di zucca è sicuramente acquistarla già pronta nei supermercati, in questo modo eviteremo di poter perdere tempo necessario per fare altre cosa. Ma oggi invece vogliamo mostrarvi come prepararla in casa: sicuramente sarà molto più economica.

Tutto ciò che ci occorre è:

  • zucca
  • carta da forno
  • frullatore
  • contenitore in vetro
zucca
Sarà buonissima e super efficace: ecco come devi crearla – Credits: Adobe Stock

Per poter preparare questa farina avremo bisogno di tagliare la nostra zucca in tante fettine abbastanza sottili, eliminare filamenti e semi e metterle ad asciugare. Quest’operazione consentirà alla zucca di perdere l’acqua contenente al suo interno e di facilitare la preparazione.

Per l’asciugatura si potrebbe pensare di mettere le fette di zucca ad asciugare al sole, ma sarebbe preferibile seccarle in forno. Quindi bisognerà mettere della carta da forno su una teglia, posiziona le fettine di zucca e accendere a 200° per 20 minuti, fino a quando non appariranno brutte e secche. Dopo che ciò sarà accaduto, sforniamo il tutto e aspettiamo che si raffreddi. Prendiamo così le fette di zucca, ormai raffreddate, e mettiamole in un frullatore in modo da ottenere solo la farina.

Sarà buonissima e soprattutto utile. A differenze dell’amido di mais o di altre polveri, la farina di zucca, come abbiamo precedentemente detto, può essere utilizzata in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo: ecco perchè è molto utile, soprattutto in questo tempo di crisi economica.