Carciofi alla romana: pronti in pochi minuti, da cuocere in padella

Per la cena di stasera ti faccio preparare un piatto super veloce, ma soprattutto gustoso: i carciofi alla romana. Ecco come devi fare per renderli appetibili.

Con queste temperature ancora abbastanza basse, la voglia di preparare contorni ‘crudi’ e freddi è poca; si cerca sempre di preferire verdure di stagione, che possano essere calde e riscaldarci tutto il tempo. Tra queste sicuramente troviamo le scarole, le zucchine, i peperoni e i carciofi. E noi oggi vogliamo parlare proprio di questi.

carciofi
Prepara in questo modo i carciofi alla romana: saranno deliziosi per la cena di questa sera – Credits: Adobe Stock 

A differenza delle verdure sopracitate, i carciofi possono sostituire un pasto completo e addirittura la cena di questa sera e non fungere solo da contorno. Vediamo insieme stasera come poter preparare i carciofi alla romana: saranno gustosissimi e pronti in pochi minuti.

Il piatto che ti salverà la serata: prepara così i carciofi alla romana e delizierai tutti

Tutto ciò che ci occorre è:

  1. 750 gr di carciofi
  2. 50 gr di pangrattato
  3. menta
  4. prezzemolo
  5. 40 ml di olio d’oliva
  6. 30 ml di vino
  7. 1 spicchio d’aglio
  8. pepe
  9. sale
cena
Buonissimi e veloci da preparare: saranno ottimi se preparati cosi – Credits: Adobe Stock

Iniziamo prendendo circa 5 carciofi ed eliminando le foglie più esterne; continuiamo tagliando anche la parte più esterna dei carciofi e mettiamo la parte il ‘cuore’ e il gambo. Trituriamo la menta con l’aiuto di un coltello, a cui andremo ad aggiungere anche metà del prezzemolo sminuzzato finemente.

In un’altra ciotola mettiamo il pangrattato e aggiungiamo l’altra metà del prezzemolo, lo spicchio d’aglio triturato, il sale e il pepe e mescoliamo. Aggiungiamo l’olio e il vino e continuiamo a mescolare fino a quando il composto non si sarà amalgamato.

Riempiamo i carciofi con il composto appena creato e mettiamoli in una pentola, capovolti (col gambo all’aria). Aggiungiamo 40 ml di olio d’oliva, 100 ml di vino bianco e 200 ml di acqua. Chiudiamo il tutto con un coperchio e lasciamo cuocere a vapore fino a quando non saranno morbidi e completamente cotti.

Spegniamo e trasferiamoli in un piatto. Saranno gustosissimi dal cuore morbido e pieno di sapore. Tutti chiederanno il bis e soprattutto la ricetta!