Balcone fiorito a marzo? Ti serve questa pianta per renderlo bellissimo

Se vuoi avere un bellissimo balcone fiorito a marzo, ti serve solo questa pianta e sarà meraviglioso. Tutti nel quartiere te lo invidieranno!

La primavera è alle porte e presto tantissimi fiori sbocceranno. Non tutti sanno però che la natura non si ferma mai e che anche in autunno e in inverno ci sono fiori bellissimi, colorati e profumati.

balcone fiorito marzo
Questa pianta è perfetta per essere messa sul balcone a marzo, i suoi fiori sono bellissimi e super profumati – Credits: Adobe Stock

Infatti, marzo è proprio il mese perfetto per avere questa bellissima pianta fiorita sul tuo balcone o nel tuo giardino. Le piante, in casa e fuori, danno sicuramente un valore aggiunto all’ambiente e donano un’atmosfera davvero rilassante e positiva. Infatti, proprio qualche giorno fa, ti ho parlato di una pianta perfetta per essere messa in camera da letto e che ti aiuta a respirare aria pulita e addirittura che favorisce il rilassamento allontanando ansia e stress. Se per caso ti fossi persa il mio articolo, puoi dargli un’occhiata cliccando su questo link. Oggi invece, voglio parlarti di questa pianta profumata e che dona dei fiori bellissimi in cambio solo di un po’ di acqua e di sole. Scopriamo subito di cosa si tratta.

Se vuoi un balcone fiorito a marzo, è questa la pianta che non devi farti mancare!

Questa pianta è perfetta per essere messa sul tuo balcone o nel tuo guardino proprio in questo mese di marzo.

balcone pianta marzo
È questa qui la pianta perfetta per il tuo balcone a marzo – Credits: Adobe Stock

Infatti, in questo periodo fiorisce e dona dei fiori bellissimi che hanno un aroma meraviglioso. Ti sto parlando delle margherite. I fiori bianchi candidi e il loro profumo intenso e rilassante, la rendono una pianta perfetta da tenere fuori al balcone. Le margherite sono semplicissime da crescere perché sono forti e riescono a resistere anche agli sbalzi di temperatura. Il periodo di semina cade proprio tra la fine di febbraio e gli inizi di marzo. Quindi, per prima cosa devi procurarti dei semi di margherite. Puoi trovarli nei negozi per il giardinaggio, online o da un vivaista. Una volta che ti sarai procurata i semi, prendi un vaso di terracotta e riempilo di terriccio. Sul fondo del vaso metti dell’argilla espansa. Distribuisci i semi sul terriccio e coprili con uno strato sottile di terra. Bagna un po’ la terra e copri il vaso con della carta trasparente per aiutare i semi a germogliare. Verso la fine di aprile avrai delle bellissime margherite appena sbocciate. A quel punto, dovrai trapiantarle in un vaso più grande.

Se non vuoi seminare, puoi acquistare una pianta già grande, travasarla e concimarla. Le basterà un po’ di luce ed un po’ di acqua per donarti dei fiori profumatissimi e stupendi.