Oggi ti insegno la ricetta delle crepes senza bilancia: facilissime e gustosissime

Prepariamo insieme le crepes senza bilancia? La ricetta riuscirai a ricordarla sin da subito e preparerai vere chicche di bontà, sia dolci che salate!

Le crepes sono uno dei capisaldi della cucina francese, ampiamente conosciute nel resto del mondo e preparate anche qui in Italia. Si tratta di vere e proprie frittelle, sottilissime e in grado di essere avvolte vista la loro elasticità, da condire sia con creme dolci o marmellate, così come salumi e formaggi.

crepes senza bilancia
Prepara con noi queste crepes facilissime senza bilancia!
Credits_adobe

Le crepes da sempre accompagnano i nostri pomeriggi invernali, specialmente quando abbiamo voglia di una merenda golosa e sfiziosa, in giro per il Bel Paese molti hanno addirittura aperto alcune creperie, in cui forniscono in menù tantissime proposte tutte diverse e appetitose.

La ricetta delle crepes la conosciamo tutti, tuttavia scommettiamo che quella di oggi non l’abbiate mai vista e sapete perché? Non avremo bisogno della bilancia! Segnatevi queste particolari dosi e le vostre frittelle saranno perfette:

  • 3 uova medie;
  • 2 bicchieri di farina 00;
  • 3 bicchieri di latte fresco;
  • 1/2 bicchiere di burro fuso;
  • 1 pizzico di sale;
  • Condimenti a piacere;

Ecco la ricetta delle crepes senza bilancia: facilissime, gustose e veloci!

La preparazione classica delle crepes prevede diversi dosaggi, mentre quella di cui vogliamo parlarvi oggi non vedrà la bilancia neppure col binocolo! Testata per voi proprio dalla redazione di Mammastyle, il risultato sarà perfetto: le frittelle saranno elastiche, facilmente arrotolabili e gustose. Con queste dosi riusciremo a preparare circa 12/14 crepes, per le preparazioni salate potrete aggiungere una manciata di parmigiano grattugiato, mentre per quelle salate basterà unire 1 cucchiaio di zucchero. Pronti a scoprire come prepararle?(cliccando qui potrete scoprire qualche idea per farcirle)

ricetta facile crepes
Non volete sporcare nulla? Versate tutti gli ingredienti in una bottiglia da 2L e agitate continuamente per circa 4 minuti: basterà poi versare di volta in volta le quantità giuste in padella!
Credits_adobe
  • Iniziamo la preparazione delle crepes partendo dalla base: sgusciamo le uova in una ciotola capiente, sbattiamole qualche secondo con una frusta a mano fin quando schiumeranno.
  • Versiamo il latte, amalgamiamolo a dovere alle uova per poi versare a filo il burro fuso e intiepidito, incorporandolo al composto. Aggiungiamo man mano la farina setacciandola, questa fase è molto importante per evitare la comparsa dei grumi. Uniamo in ultimo il pizzico di sale e l’ingrediente da aggiungere in base al tipo di preparazione(parmigiano o zucchero).
  • Quando l’impasto sarà ben fluido e liscio copriamolo con un foglio di pellicola trasparente per poi lasciarlo riposare in frigorifero almeno 30 minuti. Questo permetterà di ottenere in cottura frittelle ben sode ed elastiche.
  • Facciamo riscaldare una piastra antiaderente per crepes sul fuoco(in alternativa basterà una padella dal fondo capiente unto di burro), versiamo in centro un mestolo scarso di impasto e rapidamente roteiamo la padella affinché possa distribuirsi uniformemente.
  • Lasciamo cuocere circa 2 minuti sul primo lato, delicatamente giriamo e proseguiamo la cottura per 1 minuto. Proseguiamo sino esaurimento impasto. Adesso potremo condire le crepes con Nutella, marmellata o crema pasticcera, oppure, per preparazioni salate inserirle in una pirofila, aggiungere in un superficie besciamella o formaggio filante dopo averle farcite e farle cuocere in forno per circa 10 minuti. Vedrete che bontà!