Contro le cimici puoi provare questo antico rimedio naturale: non dovrai più combatterle

Se le cimici hanno invaso il tuo balcone o rimangono ancorate alle finestre della camera da letto, prova con questo rimedio naturale: spariranno in pochi istanti!

Nel cambio di stagione tra Settembre/Ottobre, così come Febbraio/Marzo, tutti noi dobbiamo combattere con l’arrivo degli insetti, che con i primi caldi iniziano a spuntare sui balconi, entrando persino in casa. Se in realtà quest’anno non ci siamo mai del tutto liberati delle zanzare, alcuni che sembravano andati nel dimenticatoio iniziano già ad apparire su tende e bucato steso.

cimici rimedio naturale
Prova questo potente rimedio per eliminare le cimici dai balconi e dal tuo bucato steso!
Credits_adobe

Stiamo parlando proprio di loro, delle fastidiose cimici. Dall’aspetto verde intenso oppure marroncino striato, questi Eterotteri non brillano per la bellezza e nonostante siano innocue tendono a disgustare, soprattutto per una sostanza puzzolente rilasciata da alcune ghiandole presenti sul torace nel momento in cui si sentono minacciate.

Ma se volessimo rimuoverle dal nostro balcone tenendole lontane per tutta la primavera/estate? Eccovi un rimedio molto potente e del tutto naturale, privo di prodotti chimici, vedrete quanta efficacia!

Contro le cimici puoi provare questo rimedio naturale: spariranno in pochi minuti e non dovrai più preoccuparti!

Come appena detto, le cimici si dividono in due specie, la prima è conosciuta come cimice verde, mentre l’altra come cimice asiatica. Nonostante siano del tutto innocue per l’essere umano, quando volano emettono un suono fastidioso e inoltre se disturbate rilasciano tramite ghiandole presenti sul torace una sostanza piuttosto maleodorante. Si attaccano spesso alle tende dei balconi, al bucato steso e inoltre riescono ad intrufolarsi in casa tramite fessure o crepe sui muri. Ma se vi dicessimo che possiamo tenerle lontane con un semplice trucchetto naturale?

come eliminare cimici
Fate attenzione alle varie fessure di serrande e persiane poiché spesso le cimici si nascondono tra gli spazi, potendo poi entrare in casa!
Credits_adobe

Ciò che rende fastidiose le cimici è proprio il rilascio della sostanza maleodorante, che tende ad impuzzolentire biancheria, tende oppure altri oggetti presenti in balcone. Possono depositarsi persino nei vasi delle piante, infestando anche il giardino. Ma come mandarle via? Dopo aver parlato in questo articolo sul come tenere lontane le blatte(cliccando qui potrete scoprire un metodo geniale, visto il periodo pre primaverile che stiamo vivendo), arriva il turno delle cimici.

Iniziamo riempiendo un pentolino con 2 bicchieri di acqua, accendiamo il fuoco e grattugiamo all’interno della casseruola un po’ di sapone solido di Marsiglia(per un quantitativo di un cucchiaio abbondante da cucina). Aggiungiamo 5 gocce di Tea Tree Oil che grazie al suo intenso profumo infastidisce le cimici tenendole lontane e portiamo il tutto al bollore.

Quando appariranno le bolle spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare. Versiamo la soluzione in un contenitore con beccuccio spray e nebulizziamola sulle tende, sulle finestre, sui davanzali e sul bucato. Ve lo garantiamo, le cimici saranno soltanto un lontano ricordo!