Il segreto per una carbonara perfetta è tutto qui: semplice, ma fondamentale

Voglia di carbonara? Il segreto per averla perfetta è seguire alla lettera questo passaggio: è semplice, ma fondamentale per un piatto dal sapore unico.

La carbonara è uno dei piatti italiani più buoni in assoluti, tipico della città eterna, Roma. Molti nel mondo hanno cercato di copiarla, con scarsi risultati. Hanno spesso aggiunto ingredienti che insieme hanno creato disgusto, come ad esempio la panna. La carbonara è italiana e segue delle regole ben precise per essere così buona; anche se ne troviamo sicuramente altre nelle loro varianti più buone di sempre.

carbonara
Per avere una carbonara perfetta devi seguire questo passaggio: un segreto che non tutti conoscono, ma che vi sveleremo oggi -Credits: Adobe Stock

LEGGI ANCHE >>

Scopriamo insieme il segreto per averla perfetta. Vi sembrerà banale, perchè molto semplice, ma è fondamentale per la riuscita di questo piatto. Ecco di cosa stiamo parlando.

LEGGI ANCHE >>

Una carbonara perfetta è facile da ottenere, ti basterà seguire e mettere in pratica questo segreto

Iniziamo col capire quali ingredienti e in che quantità ci servono per avere una buonissima carbonara. Avremo dunque bisogno di:

  1. 150 gr di spaghetti
  2. 160 gr di guanciale
  3. 70 gr di pecorino romano
  4. 2 tuorli
  5. pepe
carbonara
Meravigliosa, cremosa e unica: così sarà la carbonara se la cucini in questo modo – Credits: Adobe Stock

LEGGI ANCHE >>

Iniziamo mettendo una pentola sul fuoco, con dell’acqua, e aspettiamo che bolla per calare gli spaghetti al momento opportuno. Nel mentre tagliamo il guanciale a listarelle e lasciamolo cuocere a fiamma viva in una padella; vedremo che questo rilascerà una sorta di ‘olio’, ovvero il proprio grasso.

Da parte creiamo la cremina: mettiamo in una ciotolina i tuorli, il pecorino, il pepe e, segreto indispensabile affinchè venga perfetta, l’olio del guanciale. Mescoliamo e aspettiamo che la pasta sia cotta.

Quando gli spaghetti saranno cotti, al dente, li scoliamo, facendo attenzione a conservare un bicchiere di acqua di cottura. Caliamoli nella padella con il guanciale, aggiungiamo la crema, un po’ d’acqua e mescoliamo. Serviamo in tavola e concludiamo con una spolverata di pecorino e un po’ di pepe.

Ed ecco pronta la vostra carbonara perfetta, vi sembrerà di mangiarla a Roma: sarà buonissima!