Carbonara day: pastorizza così le uova e renderei questo piatto adatto anche ai più piccini

Vuoi rendere un succulento piatto di carbonare adatto a tutta la famiglia? Usa questo metodo per pastorizzare le uova e vedrai che sapore. 

pastorizzare le uova
Una tecnica facilissima per pastorizzare le uova. Foto di shuichin da Pixabay

Oggi 6 Aprile non è un giorno normale come gli altri. Assolutamente no! E sapete il perché? Perché oggi è il Carbonara day. Si avete capito proprio bene, un’intera giornata dedicata a questo delizioso piatto che con il suo sapore, negli anni, ha conquistato davvero tutti. Un primo piatto all’apparenza così semplice, ma che ancora oggi crea dibattiti sulla sua preparazione. C’è chi utilizza solo il tuorlo, chi invece preferisce usare l’uovo intero. Chi addirittura utilizza il parmigiano al posto del pecorino. Una cosa è certa però, qualsiasi versione si faccia, il suo gusto sarà davvero unico. Ma…perché a tutto c’è sempre un ma, sapete benissimo che le uova per realizzare la carbonara, vengono messe a crudo. Rendendo così questo piatto un pò inavvicinabile a bambini e alla future mamme. Forse però non sapete che pastorizzando le uova, potrete renderlo adatto a tutti. Ed oggi noi di mammastyle vi spiegheremo come fare.

LEGGI ANCHE: Le regole della Carbonara perfetta: è questo il segreto per un piatto da urlo!

Vuoi pastorizzare le uova? Esegui questo semplice passaggio e sarà fatto

Ciò che rende una carbonara unica, oltre al sapore intenso del guanciale e del pecorino, sono senz’altro le uova. Sbattute con un pò di formaggio, vengono messe rigorosamente a crudo e fatte amalgamare alla pasta a fuoco spento. Questo processo però non è adatto se si decide di dare la carbonare ai più piccoli di casa. Allora come fare in questo caso? La risposta è molto semplice! Vi basterà pastorizzare le uova intere o solo il tuorlo e il vostro piatto potrà essere adatto a tutti. Vediamo allora nel dettaglio come fare. Il procedimento è davvero semplice, per pastorizzare soltanto il tuorlo, vi basterà montarli a bagnomaria con una frusta.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

In una ciotola dove avrete messo i vostri tuorli aggiungete 3 mestoli di acqua di cottura, ponete il recipiente a bagnomaria e con l’aiuto di una frusta mescolate energicamente. Ed ecco che i vostri tuorli sono pronti per essere aggiungi alla vostra pasta. Lo stesso procedimento potrà essere applicato anche alle uova intere, sempre sbattute in una ciotola e montate poi a bagnomaria. Ora potrete darla anche ai vostri bimbi tranquillamente. E se preferite, visto che il guanciale si presta ad essere molto grasso, potrete sostituirlo con del prosciutto cotto. Certo non sarà la classica carbonara ma il suo sapore resterà comunque unico.