Le regole della Carbonara perfetta: è questo il segreto per un piatto da urlo!

La carbonara perfetta esiste: è questo il segreto per un risultato da leccarsi i baffi! Il primo piatto non è mai stato così buono!

Carbonara perfetta, ecco il segreto
Ecco il segreto per preparare in poche mosse la carbonara perfetta: il primo piatto che vi farà leccare i baffi!

Il primo piatto più amato da tutti, figlia della tradizione culinaria romana è proprio lei: la Carbonara! Impossibile resistere a questa bontà. Si prepara in poco tempo e per questo si annovera tra i piatti più veloci da portare in tavola! Uova, pecorino, sale e pepe, guanciale ed il gioco è fatto. La nostra pasta più buona di sempre è pronta per essere portata in tavola! Il fatto però che sia veloce non implica che questa ricetta non abbia insita in sé  qualche piccola difficoltà. Vogliamo per questo svelarvi un trucchetto che la renderà ancora più buona! Non tutti sono a conoscenza del segreto che si nasconde dietro la preparazione perfetta di questo piatto. Scopriamola insieme, scommetto che con questo accorgimento il nostro piatto sarà ancora più gustoso!

LEGGI ANCHE >> Butta la pasta: il piatto della domenica pronto in 5 minuti, serviranno 4 ingredienti per leccarsi i baffi!

E’ questo il segreto per la Carbonara perfetta: farete il bis!

Perfetta da proporre come piatto della settimana o come piatto della domenica, questa ricetta siamo sicuri farà faville in qualsiasi giorno decidiate di proporla! Quando ci dedichiamo a questa preparazione, la prima cosa che bisogna fare è quella di mettere in una padella il guanciale a rosolare. Non abbiamo bisogno di aggiungere olio in quanto nel momento in cui il guanciale comincerà a rosolare, il grasso di questo ingrediente si scioglierà. A quel punto, riprendiamo il guanciale dalla padella e poggiamolo su un foglio di carta assorbente. Non buttiamo via il grasso del guanciale che si è precedentemente sciolto. Nel frattempo facciamo cuocere la pasta, ma è importante ricordare di scolarla al dente!

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Da parte uniamo in una ciotola uova, sale, pepe e pecorino e lavoriamo il composto fin quando non otteniamo una crema densa. A metà cottura della pasta trasferiamola nella padella dove è presente il grasso del guanciale. Aggiungiamo qualche mestolo d’acqua di cottura e facciamo cuocere la pasta al suo interno. A questo punto, non ci resta altro che aggiungere le uova. ATTENZIONE! Questo passaggio è molto importante! L’aggiunta della crema di uova e pecorino va eseguita a fiamma spenta! Questa operazione eviterà di rendere la nostra carbonara asciutta in quanto il calore eccessivo delle fiamme farebbe cuocere troppo l’uovo e pertanto il sughetto perderebbe la sua cremosità. Quindi basterà aggiungere la crema lontano dal fuoco ma con la padella ugualmente calda con all’interno un mestolino di acqua di cottura caldo, mantecare a fiamma spenta dopodiché fino a far addensare per rendere il tutto più cremoso: una spolverata di pepe, aggiungiamo il guanciale e.. Siamo pronti per impiattare!